Il sito ufficiale del calcio europeo

Cardozo mette le ali al Benfica

Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 22.46CET
SL Benfica - FC Spartak Moskva 2-0
Le Aquile ottengono la prima vittoria nel Gruppo G grazie a una doppietta dell'attaccante paraguaiano, entrato in campo nella ripresa, e restano in corsa per il secondo posto.
di Andy Brassell
da Estádio do Sport Lisboa e Benfica
Cardozo mette le ali al Benfica
Óscar Cardozo & Melgarejo & Lima (SL Benfica) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BenficaSpartak Moskva

Gol segnati2
 
0
in porta5
 
5
fuori19
 
2
Calci d'angolo5
 
2
Fuorigioco4
 
11
Falli commessi11
 
25
Cartellini gialli1
 
4
Cartellini rossi0
1
Possesso (%)55
 
45

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 23:00 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 22.46CET

Cardozo mette le ali al Benfica

SL Benfica - FC Spartak Moskva 2-0
Le Aquile ottengono la prima vittoria nel Gruppo G grazie a una doppietta dell'attaccante paraguaiano, entrato in campo nella ripresa, e restano in corsa per il secondo posto.

Una grande prestazione di Óscar Cardozo, subentrato nella ripresa, regala all'SL Benfica la prima vittoria nel Gruppo G di UEFA Champions League contro l'FC Spartak Moskva (2-0) e tiene vive le speranze delle Aquile nel torneo.

Dopo un primo tempo equilibrato, Cardozo fa la differenza nella ripresa. Apre le marcature al 10' del secondo tempo e raddoppia a metà frazione. L'attaccante si procura anche un calcio di rigore, con conseguente espulsione di Nicolas Pareja, ma la conclusione della possibile tripletta si stampa sulla traversa.

Con questo successo il Benfica scavalca lo Spartak, ma alla luce del sorprendente successo del Celtic FC per 2-1 contro l'FC Barcelona resta a tre punti dalla seconda posizione. Per la formazione ospite, che non è riuscita a tenere testa ai padroni di casa, si prospetta un lungo viaggio di ritorno a casa (4500 km).

Rodrigo e Lima mancano di un soffio l'impatto con il cross di Melgarejo, mentre Artur si allunga per opporsi a una conclusione di Diniyar Bilyaletdinov dall'altra parte. Il Benfica insiste e si rende ancora pericoloso con un'iniziativa di Melgarejo sulla sinistra: assist per Lima e ottimo intervento di Artem Rebrov; Eduardo Salvio calcia a lato sulla respinta. La squadra di Jorge Jesus si rende ancora pericolosa con Enzo Peréz e Rodrigo.

Nell'intervallo, Rodrigo lascia spazio a Cardozo, subito a segno ma colto in posizione irregolare. Sugli sviluppi di una combinazione a sinistra tra Ola John e Melgarejo l'attaccante paraguayano insacca di testa all'altezza del secondo palo.

John calcia sull'esterno della rete, prima del 26esimo centro di Cardozo in competizioni UEFA per club. John va via sul fondo e crossa all'indietro per l'attaccante che insacca al volo.

Il neo entrato nelle file dello Spartak Artem Dzyuba potrebbe riaprire la gara, ma Artur si salva di piede. La serata da dimenticare dello Spartak si conclude con l'espulsione di Pareja per il fallo ai danni di Cardozo e la successiva traversa dell'attaccante, prima della notizia inattesa della vittoria del Celtic.

Ultimo aggiornamento: 09/11/12 0.22CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009540/postmatch/report/index.html#cardozo+mette+benfica

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.