Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Chelsea la mette sul carattere

Pubblicato: Martedì, 6 novembre 2012, 11.39CET
Roberto di Matteo è convinto che l'abilità di farsi trovare pronti nei momenti cruciali sarà l'arma in più del Chelsea contro lo shakhtar Donetsk, anche se Mircea Lucescu ha una visione diametralmente opposta.
di Jamie Reid
da Londra
Il Chelsea la mette sul carattere
Roberto Di Matteo (Chelsea FC) ©Getty Images

Statistiche del torneo

ChelseaShakhtar Donetsk

Gol segnati16
 
14
in porta57
 
72
fuori32
 
44
Calci d'angolo42
 
43
Fuorigioco14
 
14
Falli commessi66
 
105
Cartellini gialli6
 
15
Cartellini rossi0
 
0

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
 
Pubblicato: Martedì, 6 novembre 2012, 11.39CET

Il Chelsea la mette sul carattere

Roberto di Matteo è convinto che l'abilità di farsi trovare pronti nei momenti cruciali sarà l'arma in più del Chelsea contro lo shakhtar Donetsk, anche se Mircea Lucescu ha una visione diametralmente opposta.

Dopo aver superato numerosi momenti difficili nella corsa verso il trionfo nella scorsa edizione della UEFA Champions League, il tecnico del Chelsea FC Roberto Di Matteo è convinto che lo spirito battagliero dei Blues sarà fondamentale anche nella sfida interna del gruppo E contro l'FC Shakhtar Donetsk, il cui timoniere Mircea Lucescu ostenta fiducia.

Chelsea
Roberto Di Matteo
Credo che ci siano delle analogie con la scorsa stagione, quando ci trovammo costretti a vincere delle gare ad ogni costo. Fortunatamente, possiamo contare su giocatori di esperienza, che conoscono bene questo torneo. Dovremo disputare una gara perfetta per battere lo Shakhtar, che è un'ottima squadra. Noi però lo siamo altrettanto, soprattutto in casa. Lo abbiamo dimostrato più volte in passato e siamo molto carichi in vista di questa sfida.

Dovremo essere al nostro meglio. L'approccio che lo Shakhtar ha avuto a Torino [nell'1-1 contro la Juventus] è sintomo della grande fiducia dei nostri avversari. Noi però siamo una grande squadra e lo dimostreremo mettendoli sotto pressione e segnando i gol che serviranno per portare a casa la vittoria. Ogni giocatore in campo dovrà dare il massimo. A Donetsk, il gol segnato in avvio ha facilitato le cose allo Shakhtar, consentendogli di impostare tutta la gara sul contropiede. Perciò, sarà importante partire con il piede giusto e avere un buon sostegno da parte dei nostri tifosi. Questo ci darebbe ulteriore fiducia.

Risultati del finesettimana
Sabato: Swansea City AFC - Chelsea 1-1 (Hernández
88'; Moses 61')
Čech; Azpilicueta, Cahill, Ivanović, Cole; Mikel, Romeu (Romeu 46'); Moses (Sturridge 73'), Oscar (Bertrand 80'), Hazard; Torres.

• Victor Moses ha festeggiato la prima partita dall'inizio con il Chelsea sbloccando il risultato per i Blues, ma i londinesi non hanno vinto per la terza volta in campionato.

Infermeria
Ashley Cole sarà indisponibile per un problema agli adduttori accusato nel finesettimana, mentre Frank Lampard è ancora alle prese con l'infortunio al polpaccio subito alla Giornata 3. Di Matteo deciderà solo in extremis in merito a Juan Mata (adduttori) e David Luiz (caviglia).

Shakhtar
Mircea Lucescu
Ci siamo preparati bene e siamo in ottima forma. I giocatori sanno che questa gara è fondamentale per i tre punti e per rimanere a certi livelli. Non tutti gli anni capita di affrontare squadre come Juventus e Chelsea e i miei calciatori sanno bene che nessuna squadra è invincibile. Nemmeno il Chelsea quando gioca in casa.

La gara di domani sarà difficilissima. Il Chelsea deve vincere e Di Matteo ha detto che per loro sarà una delle sfide più importanti da quando hanno disputato la finale. Quando giochi in Champions League, ogni gara può essere decisiva. Il Chelsea è una grande squadra, ma noi non siamo da meno.

Risultati del finesettimana 
Sabato: Shakhtar - FC Metalurh Zaporizhya 2-0 (Costa 21' rig., Adriano 82')

Kanibolotskiy; Srna, Rakitskiy, Kucher, Raţ; Stepanenko, Fernandinho, Ilsinho, Costa (Adriano 60'), Dentinho (Willian 60'); Dević (Teixeira 60').

• Il portiere Anton Kanibolotskiy ha debuttato con lo Shakhtar quando la squadra di Mircea Lucescu ha fatto registrare la 23esima vittoria consecutiva in campionato - record per il campionato ucraino. Lo Shakhtar è anche la prima squadra ad aver vinto le prime 14 gare della stagione in campionato. Record anche le 33 partite consecutive in cui ha segnato almeno un gol.

Infermeria
Lo Shakhtar è arrivato a Londra con 20 giocatori e non conta infortunati alla vigilia della sfida.

La statistica
A Donetsk il Chelsea ha affrrontato per la prima volta una squadra ucraina. Tutti i precedenti contro squadre inglesi dello Shakhtar erano stati contro formazioni londinesi.

Ultimo aggiornamento: 07/11/12 15.29CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009537/prematch/preview/index.html#il+chelsea+mette+carattere

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.