Il sito ufficiale del calcio europeo

Tre è pari per la Juve

Pubblicato: Martedì, 23 ottobre 2012, 22.40CET
FC Nordsjælland - Juventus 1-1
Ancora un pareggio per la Juventus nel Gruppo E, Vučinić salva i bianconeri dopo il gol di Beckmann.
di Paolo Menicucci

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

NordsjællandJuventus

Gol segnati1
 
1
in porta5
 
15
fuori3
 
15
Calci d'angolo5
 
18
Fuorigioco1
 
9
Falli commessi10
 
11
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)47
 
53

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:38 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Martedì, 23 ottobre 2012, 22.40CET

Tre è pari per la Juve

FC Nordsjælland - Juventus 1-1
Ancora un pareggio per la Juventus nel Gruppo E, Vučinić salva i bianconeri dopo il gol di Beckmann.

Ancora un pareggio per la Juventus nel Gruppo E di UEFA Champions League con il FC Nordsjælland che conquista così il primo punto della sua storia nella fase a gironi della massima competizione europea per club.

La squadra danese passa addirittura in vantaggio con uno splendido calcio di punizione di Mikkel Beckmann prima di venire raggiunta a una decina di minuti dalla fine da un gol di Mirko Vučinić, entrato dalla panchina. Con tre punti in altrettante partite, nono pareggio consecutivo in Europa, la situazione della Juventus nel girone si complica ulteriormente.

Rispetto alla gara di campionato vinta contro l'SSC Napoli, i Bianconeri cambiano molto: tra i pali torna Gianluigi Buffon, mentre in difesa Lúcio prende il posto di Andrea Barzagli. Cambiano anche gli esterni di centrocampo con Paolo De Ceglie a sinistra e il cileno Mauricio Isla a destra. In avanti, solo panchina per Vučinić: è Alessando Matri a fare coppia con Sebastian Giovinco.

La Juventus prende subito il comando delle operazioni ma fatica a trovare ritmo e spazi. Ci prova così con tiri dalla distanza, che però non impensieriscono il portiere danese Jesper Hansen. Buffon deve invece respingere in tuffo una conclusione secca ma centrale di Kasper Lorentzen. Poi è Mikkel Beckmann a chiamare in causa il portiere bianconero.

Dall’altra parte De Ceglie trova spazio per affondare sulla sinistra, l'esterno bianconero crossa basso col destro trovando Giovinco in area, l'attaccante bianconero prova la girata al volo, ma il suo tiro è centrale e viene bloccato da Hansen. Dall'altra parte Buffon è costretto all'uscita alla disperata su Joshua John lanciato a rete.

Sul ribaltamento di fronte grande occasione fallita da Giovinco: il numero 12, pescato sul filo del fuorigioco da De Ceglie, riesce a scavalcare il portiere di casa defilandosi sulla sinistra, ma il suo tiro a porta vuota finisce sull'esterno della rete. In chiusura di frazione ancora Giovinco: lanciato in posizione centrale, si libera di un difensore con una bella finta, ma il suo sinistro viene deviato bene da Hansen.

La ripresa si apre con Hansen chiamato in causa dal colpo di testa di Matri e da un'altra conclusione di Giovinco. Ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio. Una disattenzione della difesa bianconera regala una punizione dal limite e Beckmann ne approfitta pennellando sotto l'incrocio con Buffon che può solo toccare. E' il primo gol in UEFA Champions League nella storia del Nordsjælland.

La reazione della Juve è rabbiosa. Ivan Runje respinge una conclusione a botta sicura di Isla, mentre Hansen si supera per smanacciare un colpo di testa di Giovinco sul cross da sinistra di De Ceglie. Una conclusione di Vidal dal limite si spegne di poco a lato alla destra di Hensen. Angelo Alessio mette dentro Vučinić al posto di Matri.
E’ ancora Hensen, però, il grande protagonista. Il portiere danese sventa l’insidiosa punizione di Andrea Pirlo e il tiro da fuori di Isla. Nell’ultimo quarto d’ora la Juventus tenta il tutto per tutto: dentro anche Nicklas Bendtner, fuori Lúcio.

All’81’ arriva il pareggio bianconero: Pirlo danza col pallone a centrocampo prima di allargare a destra per Isla, il cileno mette in mezzo e Vučinić trova la deviazione vincente con un destro al volo. Bendtner non riesce invece a incornare bene da buona posizione.  L’assedio finale della Juventus non porta frutti. La trasferte danese finisce con il terzo pareggio in altrettante partite per i bianconeri.

Ultimo aggiornamento: 27/11/12 9.41CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009528/postmatch/report/index.html#tre+pari+juve

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.