Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Bayern vince nel segno di Robben

Pubblicato: Mercoledì, 28 marzo 2012, 22.50CET
Olympique de Marseille - FC Bayern München 0-2
L'olandese ispira la rete di Gomez nel primo tempo e raddoppia nel secondo, ipotecando la qualificazione in semifinale.
di Matthew Spiro
da Marsiglia
Il Bayern vince nel segno di Robben
I giocatori del Bayern esultano dopo il gol di Mario Gomez ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

MarseilleBayern

Gol segnati0
2
Tiri nello specchio4
 
3
Tiri fuori4
 
2
Calci d'angolo6
 
6
Fuorigioco1
 
3
Falli commessi19
 
17
Cartellini gialli2
 
5
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)42
 
58

Classifiche

 
Pubblicato: Mercoledì, 28 marzo 2012, 22.50CET

Il Bayern vince nel segno di Robben

Olympique de Marseille - FC Bayern München 0-2
L'olandese ispira la rete di Gomez nel primo tempo e raddoppia nel secondo, ipotecando la qualificazione in semifinale.

Arjen Robben ispira un gol e ne segna un altro e regala all'FC Bayern München un prezioso vantaggio nella gara di andata dei quarti contro l'Olympique de Marseille.

L'olandese, in dubbio dopo aver lasciato l'allenamento di ieri sera, parte dall'inizio e si rivela ancora una volta decisivo. Dopo aver ispirato l'11esimo gol nella competizione di Mario Gomez all'ultimo minuto del primo tempo, Robben raddoppia con uno splendido giro a rientrare a 21' dal termine.

Pur creando qualche occasione, soprattutto con un palo esterno di Loïc Rémy in avvio di gara, l'OM è poco concreto ed esce sconfitto. Alla squadra di Didier Deschamps non resta che tentare l'impresa il 3 aprile, quando sarà priva dello squalificato Alou Diarra.

Anche se il Marsiglia non disputa i quarti dal 1993, al fischio d'inizio una parte dei tifosi di casa rimane in silenzio, protestando per gli ultimi deludenti risultati in campionato. Ma lo stadio si risveglia già al 7, quando Rémy colpisce un palo esterno da posizione angolata dopo l'intervento di Manuel Neuer su un colpo di testa di Rod Fanni.

Scampato il pericolo, il Bayern comincia lentamente prendere le redini del gioco. Robben mette costantemente in difficoltà Jérémy Morel sulla destra ma, dopo un suo servizio in profondità, Thomas Müller non riesce a pescare compagni liberi con un retropassaggio. Nonostante il possesso palla e il pressing, la squadra tedesca fatica a creare occasioni nette. Il portiere più impegnato resta Neuer, che al 42' si tuffa per deviare un rasoterra di Rémy.

Pochi secondi dopo, però, il Bayern passa in vantaggio. Robben verticalizza per Gomez, che si libera di César Azpilicueta e fa partire un rasoterra sul quale Elinton Andrade è tutt'altro che impeccabile. L'esordiente portiere, in campo al posto dello squalificato Steve Mandanda, cerca di riscattarsi poco prima del quarto d'ora della ripresa neutralizzando di piede un altro tiro di Gomez.

Il Marsiglia prova a spingere sull'acceleratore. Dopo un tiro di Mathieu Valbuena sopra la traversa, Rémy ruba il pallone a Jérôme Boateng al limite dell'area e conclude a rete, ma Neuer interviene in uscita. Sul successivo calcio d'angolo, Diarra incorna fuori bersaglio.

La squadra di Jupp Heynckes dà ai padroni di casa una lezione di cinismo al 69', quando Robben gioca un uno-due con Thomas Müller e realizza con un tiro semplice ma impeccabile sul secondo palo. Invano, Deschamps inserisce Brandão e Benoît Cheyrou, nonostante un tiro di quest'ultimo nei minuti di recupero che finisce di poco alto. L'unico neo per il Bayern è un cartellino giallo che impedirà a Bastian Schweinsteiger di giocare la gara di ritorno.

Ultimo aggiornamento: 30/03/12 0.04CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2012/matches/round=2000265/match=2007682/postmatch/report/index.html#il+bayern+vince+segno+robben

Formazioni

marseille

Marseille

bayern

Bayern

16
Elinton AndradeElinton Andrade (PO)
1
NeuerManuel Neuer (PO)
2
AzpilicuetaCésar Azpilicueta
7
RibéryFranck Ribéry
Substitution78
3
NkoulouNicolas Nkoulou
10
RobbenArjen Robben
Goal69
4
A. DiarraAlou Diarra
Yellow Card34
Substitution71
17
BoatengJérôme Boateng
11
RémyLoïc Rémy
21
LahmPhilipp Lahm (C)
Yellow Card32
15
MorelJérémy Morel
25
MüllerThomas Müller
Substitution70
17
MbiaStéphane Mbia
Yellow Card64
27
AlabaDavid Alaba
Yellow Card89
18
AmalfitanoMorgan Amalfitano
Substitution68
28
BadstuberHolger Badstuber
20
A. AyewAndré Ayew
30
Luiz GustavoLuiz Gustavo
Yellow Card36
24
FanniRod Fanni
33
GomezMario Gomez
Goal44
28
ValbuenaMathieu Valbuena (C)
39
KroosToni Kroos
Yellow Card32
Substitution63

sostituti

1
BraciglianoGennaro Bracigliano (PO)
22
ButtJörg Butt (PO)
7
CheyrouBenoît Cheyrou
Substitution71
11
OlićIvica Olić
9
BrandãoBrandão
Substitution68
13
RafinhaRafinha
10
GignacAndré-Pierre Gignac
23
PranjićDanijel Pranjić
Substitution78
12
KaboréCharles Kaboré
26
ContentoDiego Contento
13
TraoréDjimi Traoré
31
SchweinsteigerBastian Schweinsteiger
Substitution70
Yellow Card82
23
J. AyewJordan Ayew
44
TymoshchukAnatoliy Tymoshchuk
Substitution63

Allenatore

Didier Deschamps (FRA) Jupp Heynckes (GER)

Arbitro

Carlos Velasco Carballo (ESP)

Assistenti

Roberto Alonso (ESP), Juan Yuste (ESP)

Quarto arbitro

Fernando Teixeira (ESP)

Assistenti arbitrali aggiunti

David Fernández Borbalán (ESP), Carlos Gómez (ESP)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione