Il sito ufficiale del calcio europeo

2008/09: Messi oscura Ronaldo a Roma

Pubblicato: Mercoledì, 27 maggio 2009, 14.18CET
La finale dell’Olimpico premia il Barcellona e l’attaccante argentino, delusione per il Manchester United e il suo asso portoghese.
2008/09: Messi oscura Ronaldo a Roma
Lionel Messi (FC Barcelona) ©Getty Images

Risultato finale

La finale - 27/05/2009
Barcelona2-0Man. United
SpagnaSpagna
 
InghilterraInghilterra
  • Stadio: Stadio Olimpico
  • Posto: Roma (ITA)
Semifinaliste
ArsenalInghilterraInghilterra
ChelseaInghilterraInghilterra
 
 

Calendario

Qualificazioni

Fase a gironi

Eliminazione diretta

Finale

Pubblicato: Mercoledì, 27 maggio 2009, 14.18CET

2008/09: Messi oscura Ronaldo a Roma

La finale dell’Olimpico premia il Barcellona e l’attaccante argentino, delusione per il Manchester United e il suo asso portoghese.

FC Barcelona - Manchester United FC 2-0
(Eto'o 10’, Messi 70’)
Stadio Olimpico, Roma

Il duello fra Lionel Messi (FC Barcelona) e Cristiano Ronaldo (Manchester United FC) ha alimentato le discussioni della vigilia. Alla fine, gli inglesi non ce l’hanno fatta a diventare la prima squadra in grado di conquistare la UEFA Champions League per due anni di seguito, mentre Josep Guardiola è diventato il sesto uomo a conquistare la Coppa dei Campioni sia da giocatore che da allenatore.

'Mi aspettavo di più'
"Era una grande occasione per noi e con i giocatori a disposizione mi sarei aspettato di più, ma non siamo riusciti a riprenderci dal gol subito",  ha dichiarato deluso Sir Alex Ferguson al termine della gara. Ronaldo si era reso insidioso due volte nelle battute iniziali, ma era stato Samuel Eto'o a sbloccare il risultato dopo dieci minuti. Il camerunense, servito da Andrés Iniesta, saltava Nemanja Vidić e batteva Edwin van der Sar.

Treble
I tentativi di rimonta dei campioni in carica si spegnevano al 70’ quando un cross millimetrico di Xavi Hernández porgeva sulla testa di Messi il pallone del raddoppio e del nono gol nel torneo dell’attaccante argentino. Ronaldo ci provava ancora subito dopo, ma nulla impediva ormai ai catalani di completare il treble: campionato, coppa nazionale e UEFA Champions League nella stessa stagione.

'Impresa straordinaria'
"Siamo ebbri di gioia – ha dichiarato Guardiola alla sua prima stagione in panchina dopo aver conquistato da centrocampista la Coppa dei Campioni nel 1992 con il Barça -. Siamo consapevoli di aver compiuto un’impresa straordinaria. Desidero fare i complimenti a tutto il club e ai tifosi. Non siamo il miglior Barça di sempre, ma abbiamo fatto la migliore stagione della storia. Abbiamo vinto tre titoli, ma è soprattutto come li abbiamo vinti”.

Nomi nuovi
La fase a gironi 2008/09 ha registrato la presenza di quattro matricole, tutte uscite a testa alta: Aalborg BK (Danimarca), Anorthosis Famagusta FC (Cipro), CFR 1907 Cluj (Romania) e FC BATE Borisov (Bielorussia). La disfatta dello Sporting Clube de Portugal negli ottavi di finale contro l’FC Bayern München (0-5 in casa e 7-1 in trasferta) ha fatto segnare un record per le fasi a eliminazione diretta (12-1 complessivo).

Cammino verso la finale
Il Bayern è stato eliminato nei quarti dal Barcellona, che negli ottavi aveva liquidano l’Olympique Lyonnais. Un gol di Iniesta a tempo scaduto fuori casa contro il Chelsea FC ha qualificato i catalani per la finale di Roma dopo lo 0-0 dell’andata. Il Manchester aveva invece superato FC Internazionale Milano, FC Porto e Arsenal FC verso la finale.

Ultimo aggiornamento: 30/04/10 19.45CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2009/overview/index.html#200809+messi+oscura+ronaldo+roma

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.