Il sito ufficiale del calcio europeo

Finale 2013: Wembley Stadium

Pubblicato: Martedì, 15 maggio 2012, 1.30CET
Il punto massimo del calcio europeo per club torna a Londra per la settima volta, seconda in tre anni, sabato 25 maggio 2013.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...
 
 
 
Pubblicato: Martedì, 15 maggio 2012, 1.30CET

Finale 2013: Wembley Stadium

Il punto massimo del calcio europeo per club torna a Londra per la settima volta, seconda in tre anni, sabato 25 maggio 2013.

Lo stadio di Wembley è stato scelto per ospitare la finale di UEFA Champions League 2013. La decisione è stata presa dal Comitato Esecutivo UEFA al meeting di giugno 2011 a Nyon e permetterà all'appuntamento più importante del calcio europeo per club di tornare a Wembley per la settima volta (un record), la seconda in tre anni dopo la finale del 2011, per celebrare i 150 anni della Federcalcio inglese (FA).

• Wembley, che ha ospitato l'ultima finale di Coppa dei Campioni nel 1992, è stato sottoposto a una radicale trasformazione, ma non ha perso il grande fascino che esercita su tifosi e giocatori. Le famose torri gemelle hanno fatto posto a un simbolico arco e l'impianto è stato totalmente ricostruito, diventando uno degli stadi più moderni e sensazionali al mondo. Con una capienza di 90.000 spettatori, il nuovo Wembley ha riaperto le porte nel 2007 e ospita le gare della nazionale inglese e le finali di coppa nazionale.

• Conosciuto come "La casa del calcio", Wembley gode da tempo di un posto privilegiato in Europa e ha ospitato cinque finali di Coppa dei Campioni e due finali di Coppa delle Coppe. L'AC Milan ha sconfitto l'SL Benfica per 2-1 nella prima finale europea a Wembley del 1963, mentre il Manchester United FC è stata la prima squadra inglese a vincere il trofeo grazie a un 4-1 ai supplementari contro la stessa formazione portoghese nel 1968. Nel 1971, l'AFC Ajax ha battuto il Panathinaikos FC 2-0 e ha sollevato il trofeo per la prima volta, mentre il Liverpool FC lo ha vinto contro il Club Brugge KV (1-0) nel 1978. Lo stadio è particolarmente caro all'FC Barcelona che si è imposto 1-0 ai supplementari contro l'UC Sampdoria nella finale del 1992 per poi rivincire il trofeo nel 2011 battendo 3-1 il Manchester United.

• Lo stadio di Wembley originale era conosciuto come Empire Stadium ("Stadio dell'Impero,") ed era l'opera principale per l'Esposizione dell'Impero Britannico alla fine della Prima Guerra Mondiale. Anche se aperto ufficialmente solo da re Giorgio V il 23 aprile 1924, lo stadio aveva ospitato la prima finale di FA Cup l'anno precedente, quando circa 200.000 persone si accalcarono per la gara tra Bolton Wanderers FC e West Ham United FC (2-0). Il famoso incontro viene ricordato come "La finale dei cavalli bianchi" perché la polizia a cavallo entrò in massa sul campo per tenere a bada i tifosi.

• Lo stadio, che prende il nome dal sobborgo di Wembley (nel nord di Londra) in cui si trova, è sempre stato il punto focale del calcio inglese. Wembley ha ospitato le Olimpiadi del 1948 e la finale di EURO '96™. Per gli inglesi, però, il momento più memorabile resta la finale di Coppa del Mondo FIFA del 30 luglio 1966, quando Geoff Hurst segnò una tripletta e regalò all'Inghilterra un 4-2 contro la Germania Ovest.

• Oltre a eventi calcistici importanti, il nuovo stadio ha ospitato alcune gare di rugby significative, di Football americano e anche di sport motoristici, oltre che un grande numero di concerti e eventi charity, con gli spettatori che possono sfruttare i suoi 34 bar, gli ott ristoranti e i 688 punti bavanda.

Ultimo aggiornamento: 08/12/13 7.36CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=919945.html#finale+2013+wembley+stadium

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.