I più grandi corridori in UEFA Champions League

Nessuno ha corso più di Kevin De Bruyne del Manchester City in UEFA Champions League 2017/18, ma chi è il giocatore che ha mantenuto la velocità media più alta? Scopriamolo con la nostra classifica.

Kevin De Bruyne ha corso per quasi 50 km in quattro partite di UEFA Champions League
Kevin De Bruyne ha corso per quasi 50 km in quattro partite di UEFA Champions League ©AFP/Getty Images

Chi sono i giocatori più infaticabili in UEFA Champions League? Difficile a dirsi, ma è più facile dire chi ha corso di più: Kevin De Bruyne del Manchester City, che in quattro giornate (360 minuti) ha percorso ben 48.052 metri.

Tuttavia, i 133,48 metri al minuto percorsi dall'esterno belga non rappresentano la media più alta. Christian Eriksen ha giocato una gara in meno ma ha percorso 37.935 m: 140,50 metri al minuto, a una velocità media di 8,43 km/h. In confronto, Cristiano Ronaldo (36.870 metri in 360 minuti, 6,145 km/h) e Lionel Messi (29.802 metri in 360 minuti, 4,97 km/h) sono "fannulloni"...

Julian Draxler ha una media di 8,55 km/h in 139 minuti
Julian Draxler ha una media di 8,55 km/h in 139 minuti©AFP/Getty Images

Due giocatori possono vantare una velocità media più alta: Julian Draxler del PSG ha percorso 19.815 metri in 139 minuti (media di 8,55 km/h), mentre Amadou Diawara del Napoli è arrivato a 26.892 metri in 190 minuti (8,49 km/h). La classifica assoluta, però, considera solo i giocatori che sono scesi in campo per almeno 200 minuti.

Ma 8,43 km/h sono tanti o pochi? Non troppi, in un certo senso, perché la velocità media alla quale camminiamo è di 5 km/h. I giocatori, però, cambiano sempre direzione, passando dalla corsa lenta agli scatti e sono concentrati sulla partita, quindi la loro media è piuttosto ammirevole.

L'infaticabile Christian Eriksen
L'infaticabile Christian Eriksen©Getty Images

Una curiosità: se Eriksen mantenesse il suo passo sino alla finale di UEFA Champions League, percorrerebbe i 1841,66 km che separano la sede UEFA di Nyon dall'NSK Olimpiyskyi Stadium di Kiev in circa 218,46 ore, poco più di nove giorni.

Velocità media in UEFA Champions League 2017/18 (km/h)*
8,43: Christian Eriksen (Tottenham): 37.935/270 min: 140,50 m/min
8,28: Ghayas Zahid (APOEL): 39.614 m/287 min: 138,03 m/min
8,21: Mohamed Elyounoussi (Basel): 39.141 m/286 min: 136,86 m/min
8,18: Pieter Gerkens (Anderlecht): 35.600 m/261 min: 136,40 m/min
8,15: Marek Hamšík (Napoli): 40.471 m/298 min: 135,88 m/min
8,13: Piotr Zieliński (Napoli): 23.997 m/177 min: 135,58 m/min
8,09: Blaž Vrhovec (Maribor): 34.921 m/259 min: 134,83 m/min
8,01: Kevin De Bruyne (Man. City): 48.052 m/360 min: 133,48 m/min
7,99: Henrikh Mkhitaryan (Man. United): 37.976 m/285 min: 133,25 m/min
7,98: Pablo Sarabia (Sevilla): 29.119 m/219 min: 132,96 m/min
7,96: Saúl Ñiguez (Atlético): 47.619 m/360 min: 132,275m/min

*Almeno tre partite/200 minuti giocati