Il Real Madrid vince la Liga dopo cinque anni

Il Real Madrid ha riconquistato un titolo che mancava dal 2012 mantenendo il Barcellona a distanza all'ultima giornata. Ora, le merengues inseguono il doblete, che nella capitale spagnola manca da 59 anni.

©AFP/Getty Images

La stagione
Dopo i primi trionfali sei mesi di Zinédine Zidane in panchina, culminati con la vittoria della seconda UEFA Champions League in tre anni, molti si chiedevano come se la sarebbe cavata il francese alla prima stagione completa. La risposta è stata eclatante: la squadra ha subito appena tre sconfitte in tutto il 2016/17 (sempre di un gol), riconquistando un titolo che mancava dal dal 2012.

Ronaldo: miglior realizzatore in Liga del Real per la settima stagione consecutiva
Ronaldo: miglior realizzatore in Liga del Real per la settima stagione consecutiva©Getty Images

Numero chiave: 5
Sembra incredibile che il Real Madrid abbia dovuto attendere il titolo nazionale per cinque anni, considerando che nel frattempo ha vinto due Champions League. Barcellona e Atlético Madrid hanno frustrato i tifosi del Bernabéu per quattro stagioni prima del trionfo numero 33 in Liga. In effetti, il Real non aveva mai atteso più di cinque stagioni dagli anni '80!

Le avversarie
La scorsa stagione, la corsa a tre era proseguita fino alla penultima giornata, ma poiché quest'anno il Siviglia ha subito una pesante battuta di arresto a marzo, la sfida è stata sostanzialmente tra Madrid e Barcellona. Le sconfitte contro Deportivo e Málaga hanno compromesso le possibilità dei blaugrana, nonostante la vittoria esterna nel Clàsico di aprile.

Juventus - Madrid: i precedenti nella fase a eliminazione diretta
Juventus - Madrid: i precedenti nella fase a eliminazione diretta

Doppietta possibile?
Anche se il Celta Vigo ha eliminato le merengues agli ottavi di Coppa del Re (il 27 marzo c'è la finale tra Alavés e Barcellona), in palio c'è ancora l'accoppiata più prestigiosa: quella formata da campionato e Coppa dei Campioni, che a Madrid non si vede dal 1957/58. Inoltre, il Real diventerebbe la prima squadra a difendere il titolo nell'era della UEFA Champions League.

Margini di miglioramento
L'attacco del Real non si può biasimare, perché è andato a segno in 63 partite consecutive fra tutte le competizioni e ha totalizzato 104 gol in Liga. Ci sono stati però occasionali svarioni difensivi: con 41 gol subiti in stagione, le merengues sono state inferiori ad Atlético (27), Villarreal (33) e Barcellona (37), staccando di una sola lunghezza la neopromossa Alavés (43).

Vittoria più ampia: 6-1 Real Betis, 5-0 Granada   
Sconfitta più ampia: 2-1 Siviglia, 2-1 Valencia, 3-2 Barcellona
Miglior realizzatore: Cristiano Ronaldo (25)