Juve 6 nella storia!

La Juventus ha conquistato il sesto scudetto consecutivo in Serie A - un record - e centrato il secondo obiettivo stagionale dopo la Coppa Italia. Per il Triplete manca solo Cardiff...

©Getty Images

Come ha vinto
La Juventus aveva vinto il titolo in modo più spettacolare negli ultimi anni, senza perdere una partita nel 2011/12 o fissando il nuovo record di punti (102) nel 2013/14. Il traguardo raggiunto dalla squadra di Massimiliano Allegri in questa stagione è, tuttavia, senza precedenti. Nessuna squadra ha mai vinto sei volte consecutivamente lo Scudetto in Italia.

Dopo gli acquisti di Miralem Pjanic e Gonzalo Higuaín rispettivamente da Roma e Napoli, molti avevano previsto una stagione di Serie A a senso unico. Ma nel calcio i titoli si vincono sul campo non sulla carta, e i Bianconeri hanno dovuto compiere molti sforzi per conquistare il sesto scudetto consecutivo. Hanno segnato meno gol di Napoli e Roma ma ancora una volta dimostrato di avere la retroguardia più solida della Serie A. 

Numero chiave: 33
Difesa impenetrabile ma anche una spaventosa forza allo Juventus Stadium. I Bianconeri non hanno mai perso davanti ai loro tifosi questa stagione e hanno stabilito il record di vittorie casalinghe consecutive in Serie A (33), una striscia vincente terminata solo in occasione del pareggio per 1-1 nel derby cittadino. L'ultima sconfitta in Serie A risale ad agosto 2015, 1-0 contro l'Udinese.

Le avversarie 
Con le due milanesi ancora una volta uscite presto dalla corsa-Scudetto, Roma e Napoli sono state le due uniche vere rivali della Juve. Nonostante uno stile di gioco offensivo, Giallorossi e Partenopei hanno spesso mancato di continuità. I ragazzi di Maurizio Sarri, per esempio, sono spesso elogiati per la loro capacità di esprimere un calcio spettacolare ma hanno racimolato appena due punti in due partite contro il Sassuolo, e pareggiato contro le retrocesse Palermo e Pescara. Punti che non si possono lasciare per strada se lotti per il titolo contro una macchina da guerra come la Juventus. 

Coppa Italia
Senza Buffon in Coppa Italia, la Juventus non ha mai mantenuto inviolata la porta nella competizione fino alla finale, ma ha comunque eliminato avversarie del calibro di Atalanta, Milan e Napoli. La doppia semifinale contro i Partenopei, specialmente, è stata molto combattuta e l'ex Higuaín è stato protagonista assoluto con una doppietta allo Stadio San Paolo. In finale la Juve ha battuto la Lazio 2-0 con gol di Dani Alves e Leonardo Bonucci. Per il sogno 'Triplete' manca solo Cardiff...

Margini di miglioramento 
Ci sono davvero margini di miglioramento? Come è possibile migliorare una squadra che conquista sei Scudetti di fila e tre double consecutivi? Probabilmente la missione nei prossimi anni sarà quella di ringiovanire la squadra, in particolare la difesa. Ma trovare i nuovi Gianluigi Buffon (39 anni), Andrea Barzagli (36), Dani Alves (34) o Giorgio Chiellini (32) non sarà affatto semplice.

Vittoria più ampia: 4-0 contro Cagliari; 4-0 contro Genoa
Sconfitta più ampia: 3-1 contro Genoa 

Miglior realizzatore: Gonzalo Higuaín (24)