Real Madrid - Atlético: precedenti, statistiche e reazioni

Il Real Madrid ha battuto l'Atlético nelle ultime tre edizioni, ma la rivincita non sarà l'unico incentivo per i Colchoneros. "Speriamo di dare al Vicente Calderón l'addio che si merita", ha dichiarato il dirigente Clemente Villaverde.

©Getty Images

Quando si gioca?
Andata, Santiago Bernabéu: martedì 2 maggio
Ritorno, Vicente Calderón: mercoledì 10 maggio

Confronti diretti in Europa
Giocati: 7
Real Madrid: V4 GF10
Atlético: V1 GF5
Pareggi: 2

Precedenti (sempre in Coppa dei Campioni)
Finale 2015/16
: Real - Atlético 1-1 (Real vince 5-3 dcr)
Quarti 2014/15: Atlético - Real 0-0, Real - Atlético 1-0 (tot. 1-0 Real)
Finale 2013/14: Real - Atlético 4-1 (dts)
Semifinali 1958/59: Real - Atlético 2-1, Atlético - Real 1-0 (Real vince 2-1 nella ripetizione)

Highlights: riuscirà l'Atlético a battere i cugini?
Highlights: riuscirà l'Atlético a battere i cugini?

Lo sapevi?
• Il Real Madrid non ha mai perso nelle ultime sette partite europee contro squadre spagnole. L'ultima sconfitta risale al 2011 contro il Barcellona
• Le Merengues sono alla settima semifinale di UEFA Champions League consecutiva
• L'Atlético non ha mai perso in casa all'andata nelle cinque semifinali di Coppa dei Campioni disputate (V4 P1)
• La sfida di ritorno sarà l'ultima partita europea al Vicente Calderón
• Confronti diretti in Liga 2016/17: Atlético - Real 0-3, Real - Atlético 1-1

Guarda il trionfo del Real Madrid a Milano la scorsa stagione
Guarda il trionfo del Real Madrid a Milano la scorsa stagione

Emilio Butragueño, ex attaccante e attuale dirigente Real Madrid
Ci conosciamo bene. Siamo contenti di essere a un solo passo dalla finale, ma è il più difficile di tutti. L'Atlético è in forma e lo siamo anche noi. Ci saranno tre partite di campionato prima dell'andata ed entrambe le squadre cercheranno di prepararsi al meglio. Sarà una sfida intensa.

Clemente Villaverde, ex difensore e attuale dirigente Atlético
È bello essere in semifinale per la terza volta in quattro anni. Siamo fieri di rappresentare l'Atlético. Saranno due partite molto difficili. I tifosi e i giocatori hanno superato due finali perse e sappiamo cosa ci vuole per arrivarci: molto lavoro. Speriamo di dare al Vicente Calderón l'addio che si merita.

In alto