E se la Champions fosse un campionato?

Se la UEFA Champions League fosse un campionato, chi avrebbe fatto più punti finora? UEFA.com ha deciso di cimentarsi in questo gioco e di offrire il risultato ai suoi lettori. Ecco a voi la classifica delle otto square approdate ai quarti di finale.

©Getty Images for UEFA

Il sorteggio per i quarti di finale di UEFA Champions League si è svolto venerdì e gli abbinamenti sono ormai stati definiti. Mancano tre settimane alle sfide di andata e per ingannare l'attesa, UEFA.com ha deciso di cimentarsi in un gioco inusuale: trasformare la UEFA Champions League in una sorta di campionato

Prendendo in esame le squadre che sono approdate ai quarti di finale del torneo, abbiamo stilato una classifica considerando il numero complessivo di punti conquistati da ciascuna delle otto formazioni ancora in lizza, posizionandole dal primo all'ottavo posto. I risultati ottenuti sono qui sotto.

 

PUNTI CONQUISTATI NELLA UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016/17

 

CLUB PARTITE VITTORIE PAREGGI SCONFITTE GOL SEGNATI GOL SUBITI PUNTI
 Juventus  8  6  2  0  14  2  20
 Atlético Madrid  8  6  1  1  11  4  19
 Barcellona  8  6  0  2  26  9  18
 Bayern Monaco  8  6  0  2  24   8  18
 Real Madrid  8  5  3  0  22  12  18
 Borussia Dortmund  8  5  2  1  25  10  17
 Leicester City  8  5  1  2  10  8  16
 Monaco  8  4  2  2  15  13  14

 

NOTA: la classifica sopraccitata ha valore puramente informativo e non rappresenta in alcun modo un dato di carattere ufficiale legato alla competizione.

Se la UEFA Champions League si giocasse sotto forma di girone all'italiana, in questo momento in testa a quota 20 punti ci sarebbe la Juventus, unica squadra finora imbattuta nel torneo insieme al Real Madrid, nonché titolare della miglior difesa con appena due reti al passivo.

Alle spalle dei Bianconeri, a 19 punti, un'altra retroguardia d'acciaio, quella dell'Atlético Madrid. I Colchoners a loro volta precedono di una lunghezza il terzetto formato da Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid. A 17 punti c'è il Borussia Dortmund, in vantaggio di un punto sul Leicester, mentre il "fanalino di coda" virtuale è il Monaco, fermo a quota 14.

La classifica del "Campionato della UEFA Champions League", parla dunque bianconero: naturalmente si tratta solo di un gioco, ma i numeri possono comunque dare un'idea chiara del rendimento offerto finora dalle magnifiche otto ancora in corsa per la conquista della massima competizione continentale per club. 

Finora la matematica dà ragione alla Juventus. Ma come sempre, sarà il campo a stabilire gerarchie e verdetti finali. Fra tre settimane esatte, quando prenderanno il via i quarti di finale.

Cinque perle di Gonzalo Higuaín
Cinque perle di Gonzalo Higuaín