Il Barça tiene a bada il Real, è campione di Spagna

Luis Suárez realizza una tripletta sul campo del Granada e guida alla vittoria il Barcellona, che tiene a distanza un Real Madrid trascinato da Cristiano Ronaldo e conquista l'ottavo titolo spagnolo negli ultimi dodici anni, il 24esimo complessivo.

©AFP/Getty Images

Luis Suárez realizza una tripletta e il Barcellona conquista in grande stile l’ottavo titolo nella Liga delle ultime dodici stagioni, sopravanzando di un punto il Real Madrid.

Le Merengues per un brevissimo periodo accarezzano il sogno di vincere il titolo, dopo che Cristiano Ronaldo le porta rapidamente in vantaggio sul campo del Deportivo La Coruña. Ma dal momento in cui Luis Suárez sblocca il risultato per il Barcellona in trasferta contro il Granada, al 22’, il risultato non è mai in dubbio. El Pistolero uruguaiano realizza il raddoppio prima dell’intervallo, prima di completare nel finale la sua tripletta: per l’ex attaccante di Ajax e Liverpool è il 40esimo gol stagionale nel campionato spagnolo. 

“Questo titolo ha un sapore migliore dopo un lavoro così duro per tutto l’anno e una sofferenza fino alla fine”, le parole del capitano, Andrés Iniesta. “A un certo punto della stagione abbiamo avuto un ottimo vantaggio ma non abbiamo fatto le cose bene in alcune partite e le altre si sono avvicinate, ci hanno quasi ripreso. Alla fine, comunque, a vincere il titolo è sempre la squadra più continua. E siamo stati noi”.

Come si è articolata la giornata conclusiva

17.07: Cristiano Ronaldo regala al Real Madrid una partenza da sogno sul campo del Deportivo. Per 15 minuti la Liga sembra diretta verso la capitale...

©AFP/Getty Images

17.22: Luis Suárez rasserena i nervi del Barcellona sbloccando il risultato sul campo del Granada ...

©Getty Images

17.25: Il secondo gol di CR7 porta i Galacticos sul 2-0...

©Getty Images

17.38: Luis Suárez dà a sua volta ai Blaugrana un vantaggio di due reti...

©Getty Images

18.41: Il 40esimo gol stagionale nella Liga assicura a Luis Suárez il titolo di capocannoniere (Pichichi) davanti a Ronaldo, fermo a 35, e mette al sicuro il titolo per la squadra di Luis Enrique...

©AFP/Getty Images

18.48: Arriva il fischio finale. Il Barcellona è ancora una volta campione di Spagna!

©AFP/Getty Images
In alto