Il sito ufficiale del calcio europeo

Piqué e Shakira, orgoglio Barcellona

Pubblicato: Mercoledì, 19 dicembre 2012, 17.38CET
Gerard Piqué era 'socio' dell'FC Barcelona sin dalla nascita. La stessa cosa succederà al figlio che avrà da Shakira nel 2013. UEFA.com ne parla con il difensore spagnolo.

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

 
 
 
Pubblicato: Mercoledì, 19 dicembre 2012, 17.38CET

Piqué e Shakira, orgoglio Barcellona

Gerard Piqué era 'socio' dell'FC Barcelona sin dalla nascita. La stessa cosa succederà al figlio che avrà da Shakira nel 2013. UEFA.com ne parla con il difensore spagnolo.

Le soddisfazioni si stanno succedendo a un ritmo frenetico per il calciatore del Barcellona Gerard Piqué.

Dopo un 2012 ricco di successi a livello di club e nazionale lui e la sua compagna Shakira diventeranno genitori nel 2013 e il nascituro diventerà immediatamente 'socio' del club. Proprio come Piqué, che, nato il 2 febbraio 1987, ha ricevuto, con Shakira al suo fianco, un riconoscimento per i 25 anni all'interno della famiglia del Barcellona.

"Ne sono molto orgoglioso, a prescindere dal fatto che non ho preso in prima persona la decisione di diventare socio in quanto ero nato soltanto da pochi giorni. Ma è vero che mio nonno e, più tardi, i miei genitori mi hanno trasmesso cosa significa essere blaugrana, e ne vado molto fiero”, ha detto Piqué.

“Fu un'idea di mio nonno. Faceva parte del Consiglio di Amministrazione del Barcellona e ha voluto che diventassi subito socio. Devo ringraziare lui se oggi sono qui a festeggiare il 25esimo anniversario di militanza nel club.

Il vice presidente del Barcellona Jordi Cardoner ha concesso l'onore di conferire il riconoscimento a Piqué al nonno del calciatore, Amador Bernabéu, che è stato ringraziato per avere insegnato al nipote i valori del club con cui è cresciuto. Commosso durante la cerimonia, Bernabéu ha assistito alla maturazione del nipote da bambino a uomo. Piqué è convinto che diventare genitore e la relazione con Shakira contribuiranno a farlo maturare ulteriormente sia dentro che fuori del campo. (27 seconds)

“Sono convinto che l'amore cambia le persone – ha spiegato Piqué -. E' una parte importante della vita di ognuno. E quando lo trovi, vedi le cose in maniera diversa. Quando sei scapolo, ti concentri sul calcio e sugli amici. Con l'amore l'attenzione si sposta sul tuo partner. Adesso è in arrivo anche un bambino, le cose cambiano, e bisogna adattarsi. Mi stanno succedendo molte cose belle”.

La versione completa di questo articolo compare nell'ultima edizione di Champions Matchday, disponibile in versione digitale su Apple Newsstand o Zinio, nonché in formato cartaceo. E' possibile seguire la rivista su Twitter @ChampionsMag.

                                              Abbonarsi qui

Ultimo aggiornamento: 21/12/12 16.21CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1908294.html#pique+shakira+orgoglio+barcellona

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.