Müller al Bayern fino al 2017

Il centrocampista e nazionale tedesco ha prolungato di altre due stagioni il contratto che lo lega al club bavarese, che ora scadrà nel 2017.

Thomas Müller (FC Bayern München)
©AFP/Getty Images

Il centrocampista dell'FC Bayern München Thomas Müller ha prolungato fino al 2017 il contratto che lo lega al calub bavarese.

Il 23enne nazionale tedesco, prodotto del vivaio del Bayern, ha esordito in Bundesliga nell'agosto 2008 e da allora ha collezionato 122 presenze e 41 reti. Müller, che vanta anche 38 presenze e dieci reti in nazionale, aveva segnato il gol che aveva portato in vantaggio i bavaresi nella scorsa finale di UEFA Champions League, ma non era riuscito ad evitare la sconfitta ai calci di rigore contro il Chelsea FC.

"Thomas Müller è nato nel Bayern - ha dichiarato il presidente del club Karl-Heinz Rummenigge -. E' qui che è diventato un grande giocatore. Siamo felici di aver prolungato la sua permanenza di altri due anni, questa è la prova di quanto Thomas Müller sia parte integrante del Bayern."

I bavaresi si sono qualificati per gli ottavi di finale di UEFA Champions League come vincitori del Gruppo F e domani conosceranno il nome dei prossimi avversari in occasione del sorteggio.