Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Valencia guarda avanti

Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 9.40CET
Dopo il 4-2 sul BATE Borisov, il Valencia pensa alla sfida della quinta giornata contro il Bayern, che secondo Sofiane Feghouli sarà una "una piccola finale".
di Graham Hunter
da Valencia
Il Valencia guarda avanti
Sofiane Feghouli esulta dopo il quarto gol ©Getty Images
 
 
 
Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 9.40CET

Il Valencia guarda avanti

Dopo il 4-2 sul BATE Borisov, il Valencia pensa alla sfida della quinta giornata contro il Bayern, che secondo Sofiane Feghouli sarà una "una piccola finale".

Jonas, attaccante Valencia
Il girone procede bene per me e per la squadra. La UEFA Champions League è una competizione che ci riempie di orgoglio e che ho sempre sognato quando ero in Brasile. Essere il vincitore di Player Rater su UEFA.com è un vero piacere, ma l'importante è aver contribuito a questa vittoria.

Il loro tentativo di rimonta deve essere un campanello d'allarme per noi, anche se abbiamo rimediato con il quarto gol, ma contro le squadre più forti non possiamo concederci errori come questi. Il Bayern è una grande squadra e l'anno scorso è arrivato secondo, ma in ogni caso proveremo a vincere perché giochiamo in casa.

Sofiane Feghouli, centrocampista Valencia
È stata una bella partita, anche se loro ci hanno messi in difficoltà. Il BATE sa giocare, lavora molto e pressa in ogni zona del campo, ma questo non fa che aumentare la nostra soddisfazione.

Quella contro il Bayern sarà una piccola finale. Se vogliamo arrivare primi nel girone, dobbiamo assolutamente vincere. Sarà una bella partita, un vero spettacolo. Sappiamo che loro hanno perso in finale la scorsa stagione, ma noi abbiamo fiducia; se continuiamo a giocare bene come abbiamo fatto finora non dobbiamo preoccuparci troppo.

Renan Bressan, centrocampista BATE
Se affronti una squadra in forma come il Valencia non puoi commettere tutti questi errori, ma non è facile andare in Spagna e segnare due gol. Noi abbiamo provato a metterli in difficoltà, ma abbiamo sbagliato troppo sia in attacco che in difesa, mentre loro hanno avuto cinque occasioni e ne hanno concretizzate quattro.

Abbiamo iniziato bene il secondo tempo, ma loro hanno segnato quasi subito. Poi siamo tornati brevemente in partita, ma il quarto gol ci ha tagliato le gambe. In ogni caso, lotteremo fino alla fine. Abbiamo sei punti, mentre le prime due ne hanno nove. Ci sono buone possibilità di battere il Lille, mentre per il Valencia sarà più difficile. L'ultima partita e quella contro il Bayern, ma avendo vinto in casa sappiamo di poterlo battere anche in Germania.

Aleksandr Hleb, centrocampista BATE
Se avessimo iniziato il primo tempo come il secondo, forse avremo qualche punto. Abbiamo commesso due grossi errori, iniziando giocare solo quando eravamo sotto di due gol, ma devo dire che oggi il Valencia è stato più forte. Quando abbiamo provato a recuperare era troppo tardi.

Ultimo aggiornamento: 08/11/12 14.09CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1889555.html#il+valencia+guarda+avanti

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.