Il sito ufficiale del calcio europeo

Un punto d'oro per De Jong

Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 8.14CET
"Se ci avessero detto che in due partite avremmo fatto quattro punti, avremmo accettato sicuramente", commenta il centrocampista dopo il soddisfacente 2-2 in casa del Manchester City.
di Simon Hart
da Manchester
Un punto d'oro per De Jong
Siem de Jong (a destra) segna il primo gol ©Getty Images
 
 
 
Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 8.14CET

Un punto d'oro per De Jong

"Se ci avessero detto che in due partite avremmo fatto quattro punti, avremmo accettato sicuramente", commenta il centrocampista dopo il soddisfacente 2-2 in casa del Manchester City.

Siem de Jong, centrocampista Ajax
Anche se non siamo partiti bene, perché loro ci hanno pressati, i due gol sono stati una manna dal cielo. Poi abbiamo iniziato a giocare meglio, senza creare grosse occasioni ma trovando buone combinazioni. Il loro gol nel primo tempo è stato un po' una batosta. Stavamo crescendo, ma sapevamo che nella ripresa loro avrebbero aumentato il ritmo. Ci abbiamo provato in contropiede, ma il Manchester City è comunque una squadra forte.

Sul primo gol, pensavo che la palla stesse uscendo, ma ho visto che potevo arrivarci. Ho scavalcato il portiere in uscita ed è stato un bel gol. Loro hanno avuto buone occasioni alla fine, ma anche noi siamo stati efficaci in contropiede e se avessimo servito meglio l'uomo libero fosse avremmo vinto. Se ci avessero detto che in due partite avremmo fatto quattro punti, avremmo accettato sicuramente. Siamo soddisfatti e ora vedremo cosa accadrà nelle prossime due gare contro il Real e il Borussia. Se tutto va bene riusciremo a qualificarci: andrebbe bene anche il terzo posto, perché il girone è difficile, ma puntiamo sempre al massimo.

Christian Eriksen, attaccante Ajax
Eravamo in vantaggio per 2-0, ma anche loro hanno avuto occasioni, oltre che due gol annullati. Alla fine abbiamo avuto un po' di fortuna. Speravamo in una buona partenza ed è andata così, ma difendere il risultato era difficile. Ci abbiamo provato.

Abbiamo dimostrato di saper giocare a questi livelli. Nella prima partita contro il Borussia abbiamo giocato bene, ma abbiamo perso. Ora abbiamo quattro punti: per rimanere in Europa dobbiamo vincere e ci proveremo senz'altro.

Pablo Zabaleta, difensore City
Siamo un po' delusi: il risultato ci penalizza, e ora qualificarsi sarà più difficile. Abbiamo iniziato subendo due gol a palla ferma e la partita si è complicata molto. La squadra ha dimostrato di saper lottare ed è riuscita a recuperare. Matematicamente c'è ancora una possibilità. Bisogna sempre essere ottimisti e continuare a lavorare. Mancano due partite, che però non saranno una passeggiata. È un girone molto difficile con squadre di grande qualità, ma la Champions League è così: giochi contro le più forti, che possono sempre batterti.

Ultimo aggiornamento: 09/12/12 10.22CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1888445.html#un+punto+doro+de+jong

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.