Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Ct dell'Ucraina Blokhin alla Dynamo

Pubblicato: Martedì, 25 settembre 2012, 17.50CET
Il Ct dell'Ucraina Oleh Blokhin tornerà alla Dynamo Kiev, e ha promesso che riporterà il club "agli antichi splendori"; resterà comunque alla guida della nazionale per le prossime due partite.
di Ihor Linnyk
da Kiev
Il Ct dell'Ucraina Blokhin alla Dynamo
Oleg Blokhin torna alla Dynamo ©Yevhen Kravs
 
 
 
Pubblicato: Martedì, 25 settembre 2012, 17.50CET

Il Ct dell'Ucraina Blokhin alla Dynamo

Il Ct dell'Ucraina Oleh Blokhin tornerà alla Dynamo Kiev, e ha promesso che riporterà il club "agli antichi splendori"; resterà comunque alla guida della nazionale per le prossime due partite.

Oleh Blokhin è ritornato al club che lo ha reso famoso, l'FC Dynamo Kyiv, come allenatore, anche se rimarrà comunque Ct della nazionale ucraina per le gare di qualificazione al Mondiale FIFA del mese prossimo contro Moldavia e Montenegro.

Blokhin, 59 anni, ha firmato un quadriennale per sostituire Yuri Semin, esonerato insieme al suo staff tecnico lunedì dopo l'eliminazione dalla Coppa d'Ucraina seguita alla sconfitta per 4-1 contro l'FC Shakhtar Donetsk. L'accordo della Dynamo con la federcalcio ucraina (FFU) prevede che Blokhin resterà alla guida della nazionale per le prossime due gare del Gruppo H contro Moldavia e Montenegro.

"La scorsa notte non ho praticamente dormito", ha detto Blokhin, che sarà assistito da Oleksiy Mykhailychenko, precedentemente direttore sportivo al club, Serhiy Rebrov e Andrei Bal. "Il presidente della Dynamo mi ha chiamato piuttosto tardi e ho dovuto pensare molto. E' una grande responsabilità. So cosa significhi lavorare per il club. Non è una nazionale, devi allenare tutti i giorni, certe volte anche 24 ore, per far tornare la Dynamo agli antichi splendori". 

La Dynamo, che ha perso la prima gara del Gruppo A di UEFA Champions League 4-1 in casa del Paris Saint-Germain FC la scorsa settimana, affronterà la GNK Dinamo Zagreb il 3 ottobre, e al momento è terza nella Premier League ucraina, sei lunghezze dietro lo Shakhtar. Non vince il campionato dal 2008/09.

Blokhin ha detto: "Abbiamo partite dure che ci aspettano: contro Zorya Luhansk, Dnipro Dnipropetrovsk e Metalist Kharkiv in campionato e Dinamo Zagabria in UEFA Champions League. La squadra deve svegliarsi. Non possiamo perdere una partita dietro l'altra per 4-1 - è troppo per il nostro club".

Ultimo aggiornamento: 26/09/12 11.19CET

Informazioni collegate

Profili allenatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1867070.html#il+ct+dellucraina+blokhin+alla+dynamo

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.