Il sito ufficiale del calcio europeo

Coppa del Mondo FIFA femminile 2019: Francia

La Coppa del Mondo FIFA femminile 2019 si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio.
Coppa del Mondo FIFA femminile 2019: Francia
Lo Stade de Lyon ospiterà le semifinali e la finale empty provider

Coppa del Mondo FIFA femminile 2019: Francia

La Coppa del Mondo FIFA femminile 2019 si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio.

La Coppa del Mondo FIFA femminile 2019 si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio di quell'anno. Le squadre partecipanti alla fase finale saranno 24, di cui otto europee oltre alle padrone di casa.

Verso la fase finale in Francia: calendario
Sorteggio fase preliminare: 19 gennaio 2017, Nyon
Fase preliminare: 6–11 aprile 2017
Sorteggio fase di qualificazione a gironi: 25 aprile 2017, Nyon
Fase di qualificazione a gironi: 11 settembre 2017 – 4 settembre 2018
Sorteggio spareggi: 7 settembre 2018, Nyon
Spareggi, semifinali: 1–9 ottobre 2018
Spareggi, finale: 5–13 novembre 2018
Sorteggio fase finale: 8 dicembre 2018, Parigi
Fase finale: 7 giugno - 7 luglio 2019, Francia

Squadre alla fase finale per continente
Africa (CAF): 3 – da confermare
Asia (AFC): 5 – Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Tailandia
Europa (UEFA): 8 più la squadra organizzatrice – Inghilterra, Francia (organizzatrice), Germania, Italia, Norvegia, Scozia, Spagna, Svezia, 1 da confermare 
America centro-settentrionale (CONCACAF): 3 da confermare
Oceania (OFC): 1 da confermare
Sudamerica (CONMEBOL): 2 – Brasile, Cile
Spareggio intercontinentale: 1 – Argentina - squadra quarta classificata CONCACAF

Sedi
Grenoble, Le Havre, Lione (semifinali e finale), Montpellier, Nizza, Parigi (Parco dei Principi, gara inaugurale), Reims, Rennes, Valenciennes

Finali mondiali precedenti (squadre europee in grassetto)
2015: Stati Uniti - Giappone 5-2; Vancouver, Canada
2011: Giappone - Stati Uniti 2-2 (dts, 3-1 rig.); Francoforte, Germania
2007: Germania - Brasile 2-0; Shanghai, Cina
2003: GermaniaSvezia 2-1 (dts, oroen gol); Carson, Stati Uniti
1999: Stati Uniti - Cina 0-0 (dts, 5-4 rig.); Pasadena, Stati Uniti
1995: Norvegia - Germania 2-0; Stoccolma, Svezia
1991: Stati Uniti - Norvegia 2-1; Guangzhou, Cina

Medaglie olimpiche (squadre europee in grassetto)
2016: Germania (oro), Svezia (argento), Canada (bronzo); Rio de Janeiro, Brasile
2012: Stati Uniti (oro), Giappone (argento), Canada (bronzo); Londra, Regno Unito
2008: Stati Uniti (oro), Brasile (argento), Germania (bronzo); Pechino, Cina
2004: Stati Uniti (oro), Brasile (argento), Germania (bronzo); Atene, Grecia
2000: Norvegia (oro), Stati Uniti (argento), Germania (bronzo); Sydney, Australia
1996: Stati Uniti (oro), Cina (argento), Norvegia (bronzo); Atlanta, Stati Uniti

https://it.uefa.com/womensworldcup/season=2019/finals/index.html#coppa+mondo+fifa+femminile+2019+francia

Verso la finale

Le qualificazioni europee per la Coppa del Mondo FIFA Femminile 2019 comprendono due fasi a gironi e un turno di spareggi. La Francia è qualificata automaticamente come squadra organizzatrice.

Fase preliminare
Le 16 nazioni con il coefficiente più basso vengono sorteggiate in quattro mini tornei da quattro squadre, in programma dal 6 all'11 aprile 2017. Ogni mini torneo viene ospitato da una nazione e le squadre si affrontano con la formula del girone all'italiana. Passano il turno le vincitrici dei gironi e la seconda classificata con il miglior rendimento contro la prima e la terza.

Fase a gironi
Le cinque squadre qualificate raggiungono le altre 30 nazioni, formando sette gironi da cinque squadre. Il sorteggio si svolgerà il 25 aprile 2017, mentre gli incontri verranno disputati dall'11 settembre 2017 al 4 settembre 2018 con gare di andata e ritorno. Le sette vincitrici dei gironi si qualificano direttamente per la fase finale. Le quattro seconde classificate con i migliori risultati contro la prima, terza e quarta del girone accedono agli spareggi per aggiudicarsi l'ultimo posto disponibile in Francia.

Spareggi
Le quattro partecipanti verranno sorteggiate dando vita a due doppi confronti in programma nell'ottobre 2018. Le due vincitrici di tali sfide si affronteranno nel novembre 2018 per stabilire chi accederà alla fase finale.

Fase finale
Alla fase finale, in programma dal 7 giugno al 7 luglio 2019, prenderanno parte 24 squadre, compresa la Francia padrona di casa e le otto qualificate europee. Le squadre verranno suddivise in sei gironi da quattro; accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate e le quattro migliori terze. 

Per ulteriori dettagli, come i criteri di spareggio per le squadre che concludono il girone a pari punti o per determinare la vincitrice dopo i supplementari, è possibile consultare il regolamento ufficiale della competizione.