Orari CET
04 aprile 2013
04 aprile 2013 04 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Isole Faroe3-3Montenegro
Arbitro: Linn Andersson (SWE) Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:04
Albania1-1Malta
Arbitro: Petra Chudá (SVK) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:51:10
04 aprile 2013 04 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Georgia4-3Lituania
Arbitro: Paloma Quintero Siles (ESP) Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:04
Lussemburgo0-0Lettonia
Arbitro: Floarea Ionescu (ROU) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:51:16
06 aprile 2013
Albania2-0Lettonia
Arbitro: Yuliya Medvedeva-Keldyusheva (KAZ) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:54:05
06 aprile 2013 06 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Georgia0-2Montenegro
Arbitro: Dilan Gökçek (TUR) Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:05
Malta6-0Lussemburgo
Arbitro: Floarea Ionescu (ROU) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:52:49
06 aprile 2013 06 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Lituania0-1Isole Faroe
Arbitro: Non disponibile Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:05
09 aprile 2013
09 aprile 2013 09 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Isole Faroe2-1Georgia
Arbitro: Non disponibile Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:05
Lussemburgo1-2Albania
Arbitro: Petra Chudá (SVK) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:53:28
09 aprile 2013 09 aprile - Mondiali femminili, Turno preliminare (Gruppo B)
Montenegro1-1Lituania
Arbitro: Linn Andersson (SWE) Stadio: LFF stadionas, Vilnius (LTU)
06/03/2016 09:42:05
Lettonia0-2Malta
Arbitro: Yuliya Medvedeva-Keldyusheva (KAZ) Stadio: Centenary, Ta' Qali (MLT)
07/13/2015 21:53:19

Ultimo aggiornamento: 13/07/2015 22:58 CET

Calendario

Qualificazioni

Spareggio

Fase a gironi

Eliminazione diretta

Finale

Verso la finale

Le qualificazioni europee per la Coppa del Mondo FIFA Femminile 2019 comprendono due fasi a gironi e un turno di spareggi. La Francia è qualificata automaticamente come squadra organizzatrice.

Fase preliminare
Le 16 nazioni con il coefficiente più basso vengono sorteggiate in quattro mini tornei da quattro squadre, in programma dal 6 all'11 aprile 2017. Ogni mini torneo viene ospitato da una nazione e le squadre si affrontano con la formula del girone all'italiana. Passano il turno le vincitrici dei gironi e la seconda classificata con il miglior rendimento contro la prima e la terza.

Fase a gironi
Le cinque squadre qualificate raggiungono le altre 30 nazioni, formando sette gironi da cinque squadre. Il sorteggio si svolgerà il 25 aprile 2017, mentre gli incontri verranno disputati dall'11 settembre 2017 al 4 settembre 2018 con gare di andata e ritorno. Le sette vincitrici dei gironi si qualificano direttamente per la fase finale. Le quattro seconde classificate con i migliori risultati contro la prima, terza e quarta del girone accedono agli spareggi per aggiudicarsi l'ultimo posto disponibile in Francia.

Spareggi
Le quattro partecipanti verranno sorteggiate dando vita a due doppi confronti in programma nell'ottobre 2018. Le due vincitrici di tali sfide si affronteranno nel novembre 2018 per stabilire chi accederà alla fase finale.

Fase finale
Alla fase finale, in programma dal 7 giugno al 7 luglio 2019, prenderanno parte 24 squadre, compresa la Francia padrona di casa e le otto qualificate europee. Le squadre verranno suddivise in sei gironi da quattro; accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate e le quattro migliori terze. 

Per ulteriori dettagli, come i criteri di spareggio per le squadre che concludono il girone a pari punti o per determinare la vincitrice dopo i supplementari, è possibile consultare il regolamento ufficiale della competizione.