Il sito ufficiale del calcio europeo

Le qualificate al Mondiale femminile

Pubblicato: martedì, 4 settembre 2018, 9.39CET
Scozia, Norvegia, Germania e Svezia si sono unite a Francia, Inghilterra, Italia e Spagna alla fase finale; Belgio, Danimarca, Olanda e Svizzera sono agli spareggi.
di Paul Saffer
Le qualificate al Mondiale femminile
Norway celebrate ©Getty Images
Pubblicato: martedì, 4 settembre 2018, 9.39CET

Le qualificate al Mondiale femminile

Scozia, Norvegia, Germania e Svezia si sono unite a Francia, Inghilterra, Italia e Spagna alla fase finale; Belgio, Danimarca, Olanda e Svizzera sono agli spareggi.

Italia e Spagna sono le prime squadre europee a qualificarsi per la Coppa del Mondo FIFA della prossima estate in Francia. Le altre cinque vincitrici dei gironi e le quattro partecipanti agli spareggi saranno decise dal 30 agosto al 4 settembre.

  • Calendario qualificazioni: tutte le partite
  • Le classifiche dei sette gironi 
  • Le sette vincitrici dei gironi raggiungeranno la Francia alla fase finale, in programma dal 7 giugno al 7 luglio 2019.
  • Le quattro seconde con i migliori risultati contro la prima, terza e quarta classificata nei rispettivi gironi andranno agli spareggi, che prevedono due turni con gare di andata e ritorno a ottobre e novembre 2018 e decreteranno l'ultima squadra qualificata.
  • In caso di parità, si tiene conto degli scontri diretti ed eventualmente del numero di gol in trasferta.

IN BREVE (squadre elencate in ordine di girone)
  • Qualificate: Inghilterra, Scozia, Norvegia, Svezia, Germania, Italia, Spagna
  • Spareggi: Svizzera, Olanda, Danimarca, Belgio
  • Tutte le qualificate: Australia, Brasile, Cile, Cina, Inghilterra, Francia (nazione ospitante), Germania, Italia, Giappone, Norvegia, Scozia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Thailandia
  • Posti da riempire: 3 dall’Africa, 1 dall’Europa, 3 dall’America del Nord/Centrale, 1 dall’Oceania, 1 dagli spareggi tra Argentina e la quarta dell’America del Nord/Centrale

Gruppo 1

  • Qualificata: Inghilterra (Pti22)
  • Non ha centrato gli spareggi: Galles (17)

La vittoria di venerdì per 3-0 in casa del Galles, è valsa all’Inghilterra la qualificazione alla fase finale a spese proprio delle gallesi. La qualificazione è stata poi celebrata martedì col 6-0 a domicilio contro il Kazakistan. Per guadagnarsi almeno l’accesso agli spareggi, il Galles doveva sperare nelle sconfitte di Belgio e Islanda ma nessuna delle due martedì ha perso.

Gruppo 2

  • Qualificata: Scozia (21)
  • Spareggi: Svizzera (19)

La vittoria di giovedì della Scozia per 2-1contro la Svizzera ha portato le due squadre a pari punti. Le svizzere avevano un vantaggio negli scontri diretti grazie ai gol in trasferta ma martedì sono state fermate sullo 0-0 dalla Polonia in trasferta mentre la Scozia ha vinto 2-1 in Albania guadagnandosi così un posto per esordire nella Coppa del Mondo.

Gruppo 3

  • Qualificata: Norvegia (21)
  • Spareggi: Olanda (19)

Con la vittoria di martedì per 2-1 sull’Olanda, la Norvegia si è qualificata e ha mandato i campioni d’Europa agli spareggi.

Gruppo 4

  • Qualificata: Svezia (21)
  • Spareggi: Danimarca (16)

La Svezia martedì ha vinto 1-0 in Danimarca e si è qualificata mandando i padroni di casa agli spareggi (ai quali non avrebbero partecipato se l’Islanda avesse vinto).
Gruppo 5

  • Qualificata: Germania (21)
  • Non ha centrato gli spareggi: Islanda (17)

La Germania ha vendicato la sconfitta per 3-2 di ottobre in casa con l’Islanda con una vittoria per 2-0 nel ritorno di sabato che è valso il primo posto. Con la vittoria per 8-0 in casa delle Isole Faroe, le tedesche proseguono il record di presenze in tutte le fasi finali della Coppa del Mondo (chiudono le qualificazioni col miglior attacco con 38 reti). L’Islanda ha invece pareggiato 1-1 con la Repubblica Ceca ma con una vittoria avrebbe conquistato l’accesso agli spareggi.

Gruppo 6

  • Qualificata: Italia (21)
  • Spareggi: Belgio (19)

La vittoria per 3-0 dell’Italia sul Portogallo a giugno, è valsa alle Azzurre la prima qualificazione al Mondiale dal 1999. Il Belgio, che ha chiuso in seconda posizione, ha battuto venerdì la Romania per 1-0 con un gol sul finale e poi martedì l’Italia guadagnandosi un posto agli spareggi.

Gruppo 7

  • Qualificata: Spagna (21 – con 1 partita in meno)
  • Non ha centrato gli spareggi: Austria (16)

La Spagna ha battuto Israele per 2-0 e poi ha visto l’Austria vincere 2-0 in Finlandia, diventando così la prima europea a qualificarsi (ore prima dell’Italia) a giugno. La Finlandia venerdì ha perso 5-1 in Spagna e poi 4-1 martedì in Austria, consegnando così ai padroni di casa il secondo posto, sebbene nessuna delle due poteva giocarsi un posto agli spareggi.

Ultimo aggiornamento: 05/09/18 11.16CET

https://it.uefa.com/womensworldcup/news/newsid=2563038.html#le+qualificate+mondiale+femminile