Il sito ufficiale del calcio europeo

In cammino verso il Canada

Pubblicato: lunedì, 16 settembre 2013, 11.48CET
Germania, due volte vincitrice del Mondiale Femminile FIFA, Inghilterra, Francia e Isole Faroe, le ultime tre con nuovi selezionatori in panchina, sono tra le squadre subito impegnate nelle qualificazioni per il 2015.
di Paul Saffer
In cammino verso il Canada
Nadine Angerer (Germany) ©Sportsfile
Pubblicato: lunedì, 16 settembre 2013, 11.48CET

In cammino verso il Canada

Germania, due volte vincitrice del Mondiale Femminile FIFA, Inghilterra, Francia e Isole Faroe, le ultime tre con nuovi selezionatori in panchina, sono tra le squadre subito impegnate nelle qualificazioni per il 2015.

La Germania, due volte vincitrice del Mondiale Femminile FIFA, è tra le squadre al via delle qualificazioni questo fine settimana in vista della fase finale del 2015 in Canada.

Contenuti attinenti

Le 42 squadre europee si sfideranno in sette gironi da adesso fino al prossimo settembre. Soltanto le prime classificate avranno la sicurezza di un biglietto per la fase finale del torneo. Venerdì sono in programma due partite: la Repubblica Ex Jugoslava di Macedonia ospita la Romania e l'Italia, tra le prime otto a UEFA Women's EURO 2013, viaggierà in Estonia. La gran parte delle partite si giocherà il giorno seguente.

La Germania, campione del mondo nel 2003 e nel 2007 ma eliminata nei quarti di finale nel 2011 prima di conquistare il sesto titolo europeo consecutivo in Svezia a luglio, ospita la Russia, squadra che ha eliminato nella fase a gironi del torneo continentale. La Svezia, semifinalista e medaglia di bronzo al Mondiale 2011 in casa, ospita la Polonia a Malmo, mentre l'Inghilterra, per la prima volta dopo 15 anni senza Hope Powell in panchina, cerca la terza qualificazione consecutiva al torneo iridato agli ordini del tecnico ad interim Brent Hills sfidando la Bielorussia.

Sempre sabato, l'Albania, proveniente dai turni preliminari, esordirà in questa fase in trasferta contro il Belgio. Un'altra squadra qualificatasi per la prima volta a aprile, le Isole Faroe, esordirà domenica contro la Scozia, che ha mancato dieci mesi fa la prima partecipazione alla fase finale di Women's EURO per un gol in extremis della Spagna.

Altre partite sono in programma la prossima settimana: la Norvegia, vincitrice nel 1995 e vice campione d'Europa nel 2013, ospita mercoledì il Belgio, che ha ben figurato nelle qualificazioni per EURO, mentre la Francia, guidata dal neo Ct Philippe Bergerôo, giocherà in Kazakistan. Il giorno seguente sono previste dieci partite tra cui Islanda-Svizzera nel Gruppo 3, che comprende anche la Danimarca, semifinalista a EURO, il cui cammino inizierà a ottobre.

Oltre alle sette vincitrici di girone che si assicureranno un posto per la fase finale, le quattro seconde con i migliori risultati contro le prime, terze, quarte e quinte classificate nei rispettivi gironi si contenderanno l'ultimo posto riservato alla UEFA per il Canada in spareggi in programma il 25/26 e 29/30 Ottobre e il 26/27 novembre 2014. La fase finale, allargata a 24 partecipanti, si giocherà dal 6 giugno al 5 luglio 2015 a Edmonton, Moncton, Montreal, Ottawa e Vancouver.

Gironi di qualificazione
Gruppo 1:
Germania, Russia, Repubblica d'Irlanda, Slovacchia, Slovenia, Croazia

Gruppo 2: Italia, Spagna, Repubblica Ceca, Romania, Estonia, Repubblica Ex Jugoslava di Macedonia

Gruppo 3: Danimarca, Islanda, Svizzera, Serbia, Israele, Malta

Gruppo 4: Svezia, Scozia, Polonia, Irlanda del Nord, Bosnia-Erzegovina, Isole Faroe

Gruppo 5: Norvegia, Olanda, Belgio, Portogallo, Grecia, Albania

Gruppo 6: Inghilterra, Ucraina, Bielorussia, Galles, Turchia, Montenegro

Gruppo 7: Francia, Finlandia, Austria, Ungheria, Bulgaria, Kazakistan

Ultimo aggiornamento: 05/06/15 8.47CET

https://it.uefa.com/womensworldcup/news/newsid=1995802.html#in+cammino+verso+canada