Il sito ufficiale del calcio europeo

EURO WU19 2018: Svizzera

Questo autunno ben 48 squadre (un record) si sfideranno per un posto in Svizzera nella prossima estate.
EURO WU19 2018: Svizzera
Karen Espelund () ©Sportsfile

EURO WU19 2018: Svizzera

Questo autunno ben 48 squadre (un record) si sfideranno per un posto in Svizzera nella prossima estate.

La Svizzera ospiterà EURO WU19 2018 a otto squadre, diventando così a prima nazione a ospitare una fase finale più di una volta. La Svizzera era infatti stata la sede dell'Europeo Femminile U19 del 2006 vinto dalla Germania.

Ben 48 squadre (un record) - compreso gli esordienti del Kosovo - inizieranno questo autunno il cammino verso la Svizzera nel turno di qualificazione. Le prime due di ogni girone si qualificheranno al turno elite, con le partite previste nella primavera del 2018. Sette squadre si qualificheranno infine per la fase finale.

Gol finali: 2005-14

Turno di qualificazione
Gruppo 1 (12–18 settembre):
Germania, Islanda*, Montenegro, Kosovo

Gruppo 2 (18–24 ottobre): Inghilterra, Slovenia, Galles, Kazakistan*

Gruppo 3 (8–14 settembre): Danimarca, Romania, Slovacchia, Lituania*

Gruppo 4 (25–31 ottobre): Spagna, Ucraina, Azerbaijan, Albania*

Gruppo 5 (16–22 ottobre): Norvegia, Portogallo*, Irlanda del Nord, Cipro

Gruppo 6 (18–24 ottobre): Olanda*, Repubblica d'Irlanda, Estonia, Lettonia

Gruppo 7 (16–22 ottobre): Francia, Italia, Moldavia*, Isole Faroe

Gruppo 8 (17–23 ottobre): Belgio, Austria*, Croazia, ERJ Macedonia

Gruppo 9 (18–24 ottobre): Svezia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Bulgaria*

Gruppo 10 (18–24 ottobre): Scozia, Turchia, Ungheria*, Armenia

Gruppo 11 (12–18 settembre): Finlandia*, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Israele

Gruppo 12 (12–18 settembre): Russia, Polonia, Grecia, Georgia*

*Nazione ospitante

Ultimo aggiornamento: 14/06/17 9.23CET

Informazioni collegate

Profili squadre

https://it.uefa.com/womensunder19/season=2018/finals/nextseason/index.html#euro+wu19+2018+svizzera