Parte il cammino verso l'Italia

Il sorteggio per la prima fase di qualificazione al Campionato Europeo Femminile UEFA Under 19 2010/11 che si terrà in Italia si è svolto oggi a Nyon, in Svizzera.

©Sportsfile

Il sorteggio per la prima fase di qualificazione al Campionato Europeo Femminile UEFA Under 19 2010/11 che si terrà in Italia si è svolto oggi.

Trofeo da difendere
Squadra campione nel 2007/08, l'Italia ospiterà l'evento dal 30 maggio all'11 giugno 2011. Sette squadre si aggiungeranno ai padroni di casa nelle fasi finali. La Germania, testa di serie, si qualifica automaticamente al secondo turno in programma dal 31 marzo al 5 aprile 2011 e che decreterà chi parteciperà alle finali. Le altre 44 partecipanti verranno divise in undici gruppi da quattro squadre nella prima fase, che si giocherà dall'11 al 16 settembre 2010, con le prime due di ciascun girone che si qualificheranno insieme alle migliori terze (considerando i risultati contro le prime due dei rispettivi raggruppamenti).

Premio Fair Play
Durante la cerimonia Jim Boyce, primo Vice-Presidente della Comitato Calcio Giovanile e Amatoriale UEFA ha consegnato il premio Fair Play per il 2008/09 al capitano dell'Islanda Fanndis Fridriksdóttir..

Campionato Europeo UEFA Under 19 2010/11
Prima fase di qualificazione
, 11-16 settembre 2010
Padrone di casa in neretto
Gruppo 1 Gruppo 2
Inghilterra Azerbaijan
Finlandia Belgio
Moldavia Estonia
Armenia Lituania
Gruppo 3 Group 4
Danimarca Austria
Spagna Ungheria
Grecia
Portogallo
Bosnia-Erzegovina Lettonia
GroGruppo up 5 Gruppo 6
Svizzera Galles
Polonia Francia
ERJ Macedonia
Georgia
Kazakistan Slovenia
Gruppo 7 Gruppo 8
Norvegia Scozia
Olanda Svezia
Bielorussia Serbia
Isole Faroe ì Slovacchia
Gruppo 9
Gruppo 10
Romania Islanda
Repubblica Ceca
Ucraina
Turchia Bulgaria
Irlanda del Nord
Israele
Gruppo 11 Già qualificate
Repubblica d'Irlanda
Italia (alle finali come padrona di casa)
Russia Germania (alla seconda fase di qualificazione)
Cipro  
Croazia  

In alto