La Francia vince #WU19EURO: il riepilogo

La Francia ha vinto in Scozia il suo quinto titolo in dieci finali (un record), battendo la Germania per 2-1.

La Francia festeggia la vittoria di EURO WU19 del 2019
La Francia festeggia la vittoria di EURO WU19 del 2019 ©Sportsfile

Campione: Francia
Vice campione: Germania
Semifinaliste: Olanda, Spagna

Highlights: la vittoria delle Francia in finale
Highlights: la vittoria delle Francia in finale
  • Le quattro qualificate alla Coppa del Mondo femminile FIFA U20

Classifica marcatrici
4 Melvine Malard (Francia)
3
Nicole Anyomi (Germania)
3
Vicki Becho (Francia)
3
Emilie Bragstad (Norvegia)
3
Melissa Kössler (Germania)

Qualificazioni comprese
12
Sjoeke Nüsken (Germania)
10 Paulina Krumbiegel (Germania)
9 Vilja Dahl Pedersen (Danimarca)
8 Romée Leuchter (Olanda)
8 Jenny Olsen (Norvegia)

Record infranti

  • La Francia - adesso a un solo titolo di distanza dai sei femminili U18/WU19 vinti dalla Germania - ha raggiunto la sua decima finale (un record), una in più della Germania (che però è anche arrivata seconda nel Round Robin a quattro squadre del 1999).
  • Per la prima volta dal 2013 la Spagna non è arrivata in finale.
  • La francese Vicki Becho è la più giovane vincitrice della competizione ed è stata la prima 15enne a segnare nella fase finale WU19 dopo Ada Hegerberg che ci riuscì nel 2011 (la più giovane marcatrice da Jordan Nobbs nel 2008).
  • Qualificazioni comprese, la Germania ha segnato 56 reti e ne ha subite appena sei in 11 partite: otto vittorie, due pareggi e la sconfitta in finale.
  • Con gol in semifinale e le nove segnate nell'EURO femminile U17 dell'anno scorso, la tedesca Shekiera Martinez è diventata la quarta calciatrice a raggiungere i dieci gol nelle fasi finali femminili giovanili UEFA dopo Elena Danilova (Russia, 17), Lucía García (Spagna, 11) e Kyra Malinowski (Germania, 10).

Georgia 2020: turno di qualificazione 1–8 ottobre 2019

Tutti i risultati/highlights

Highlights: Francia 3-1 Spagna (dts)
Highlights: Francia 3-1 Spagna (dts)

Fase a gironi

Martedì 16 luglio:
Gruppo A
Norvegia 0-5 Olanda: Firhill Stadium, Glasgow – highlights
Scozia 1-2 Francia: Saint Mirren Park, Paisley – highlights
Gruppo B
Spagna 2-0 Belgio: Forthbank, Stirling – highlights
Inghilterra 1-2 Germania: McDiarmid Park, Perth – highlights

Venerdì 19 luglio:
Gruppo A
Olanda 1-3 Francia: Saint Mirren Park, Paisley – highlights
Scozia 0-4 Norvegia: Firhill Stadium, Glasgow – highlights
Gruppo B
Inghilterra 0-1 Spagna: Forthbank, Stirling – highlights
Belgio 0-5 Germania: McDiarmid Park, Perth – highlights

Highlights: Germania 3-1 Olanda
Highlights: Germania 3-1 Olanda

Lunedì 22 luglio:
Gruppo A
Olanda 4-0 Scozia: Saint Mirren Park, Paisley – highlights
Francia 3-3 Norvegia: Firhill Stadium, Glasgow – highlights
Gruppo B
Germania 0-0 Spagna: Forthbank, Stirling – highlights
Belgio 0-1 Inghilterra: McDiarmid Park, Perth – highlights

Fase a eliminazione diretta

Giovedì 25 luglio:
Semifinali
Germania 3-1 Olanda: Firhill Stadium, Glasgow – highlights
Francia 3-1 Spagna (dts)
: Saint Mirren Park, Paisley – highlights

Domenica 28 luglio:
Finale
Francia 2-1 Germania: Saint Mirren Park, Paisley – highlights

Highlights: Francia 3-3 Norvegia
Highlights: Francia 3-3 Norvegia

Albo d'oro

EURO WU19 (nazione ospitante)
2019: Francia (Scozia)
2018: Spagna (Svizzera)
2017: Spagna (Irlanda del Nord)
2016: Francia (Slovacchia)
2015: Svezia (Israele)
2014: Olanda (Norvegia)
2013: Francia (Galles)
2012: Svezia (Turchia)
2011: Germania (Italia)
2010: Francoa (ERJ Macedonia)
2009: Inghilterra (Bielorussia)
2008: Italia (Francia)
2007: Germania (Islanda)
2006: Germania (Svizzera)
2005: Russia (Ungheria)
2004: Spagna (Finlandia)
2003: Francia (Germania)
2002: Germania (Svezia)
EURO WU18
2001: Germania (Norvegia)
2000: Germania (Francia)
1999: Svezia (Svezia)
1998: Danimarca (finale andata e ritorno - contro Francia)

Titoli:
Germania 6
Francia 5
Spagna 3
Svezia 3
Danimarca 1
Inghilterra 1
Italia 1
Olanda 1
Russia 1

Highlights: Olanda 1-3 Francia
Highlights: Olanda 1-3 Francia

Arrivate in finale:
Francia 10
Germania
10
Spagna 8
Inghilterra 4
Norvegia 4
Svezia 4
Danimarca 1
Italia 1
Olanda 1

Arrivate in semifinale:
Germania 17
Francia 14
Spagna
10
Norvegia 8
Svezia 8
Danimarca 6
Inghilterra 6
Olanda 5
Italia 4
Russia 3
Svizzera 3
Finlandia 2
Portogallo 1
Repubblica d'Irlanda 1

(in grassetto: compreso 2019)

In alto