Sorteggio turno di qualificazione #WU19EURO 2019/20

Si è svolto il sorteggio per il turno di qualificazione, che ha dato il via al cammino verso le fasi finali in Georgia.

©UEFA via Getty Images

Si è svolto il sorteggio per il turno di qualificazione dei Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili 2019/20, che ha dato il via al cammino verso le fasi finali in Georgia.

Il sorteggio è stato condotto da Anne Rei, presidentessa della Commissione UEFA Calcio Femminile, e da Kerstin Casparij, che ha ricevuto il Premio Fair Play 2018 in rappresentanza dell'Olanda.

Sorteggio turno di qualificazione 2019/20

Gruppo 1 (1-7 ottobre): Francia, Slovacchia, Romania, ERJ Macedonia (organizzatrice)

Gruppo 2 (2-8 ottobre): Finlandia (organizzatrice), Repubblica ceca, Isole Faroe, Lituania

Gruppo 3 (2-8 ottobre): Germania, Portogallo (Organizzatore), Azerbaigian, Albania

Gruppo 4 (2-8 ottobre): Scozia, Polonia (organizzatrice), Croazia, Bulgaria

Gruppo 5 (2-8 ottobre): Norvegia, Irlanda del Nord (organizzatrice), Galles, Moldavia

Gruppo 6 (1-7 ottobre): Svizzera, Austria (organizzatrice), Israele, Lettonia

Gruppo 7 (2-8 ottobre): Spagna, Islanda (organizzatrice), Grecia, Kazakistan

Gruppo 8 (2-8 ottobre): Italia (organizzatrice), Russia, Slovenia, Estonia

Gruppo 9 (2-8 ottobre): Olanda (organizzatrice), Repubblica d'Irlanda, Ucraina, Montenegro

Gruppo 10 (2-8 ottobre): Svezia, Belgio, Bosnia-Erzegovina (organizzatrice), Armenia

Gruppo 11 (2-8 ottobre): Inghilterra, Serbia, Bielorussia (organizzatrice), Cipro

Gruppo 12 (2-8 ottobre): Danimarca, Ungheria, Turchia (organizzatrice), Kosovo

Kerstin Casparij riceve il Premio Fair Play 2018 in rappresentanza dell'Olanda
Kerstin Casparij riceve il Premio Fair Play 2018 in rappresentanza dell'Olanda©UEFA via Getty Images

Il cammino verso la Georgia
• Le prime due classificate di ogni girone e le quattro terze con i migliori risultati contro le prime due nel rispettivo girone vanno al sorteggio del turno elite del 22 novembre 2019. Le gare si giocheranno nella primavera 2020.

• Sette squadre disputeranno le fasi finali insieme alla Georgia nel luglio 2020.

Il sorteggio

Procedura di sorteggio e fasce
Fascia A:
Spagna, Francia, Germania, Olanda, Norvegia, Danimarca, Svezia, Svizzera, Italia, Inghilterra, Scozia, Finlandia

Fascia B: Belgio, Repubblica Ceca, Austria, Russia*, Portogallo, Repubblica d'Irlanda, Serbia*, Polonia, Ungheria, Islanda, Irlanda del Nord, Slovacchia

Fascia C: Turchia, Slovenia, Ucraina*, Azerbaigian*, Israele, Grecia, Romania, Bielorussia, Galles, Croazia, Bosnia ed Erzegovina*, Isole Faroe

Fascia D: Moldavia, Montenegro, Albania, Lettonia, Bulgaria, Estonia, ERJ Macedonia, Cipro, Kosovo*, Lituania, Kazakistan, Armenia*

*Come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel Emergenze UEFA, le seguenti coppie di squadre non possono essere sorteggiate insieme: Russia e Ucraina, Azerbaigian e Armenia, Serbia e Kosovo, Bosnia-Erzegovina e Kosovo

Qualificata direttamente alla fase finale: Georgia (organizzatrice)

Chi partecipa?
• La Georgia è la nazione ospitante ed è qualificata direttamente alla fase finale a luglio/agosto 2020.

• Le 48 squadre partono dal turno di qualificazione e vengono suddivise in 12 gironi da quattro.

Il sorteggio
• Le squadre sono state suddivise in quattro fasce in base al ranking per coefficienti. Le prime 12 nazioni nel ranking erano in Fascia A, le 12 successive in Fascia B e così via.

• In ogni girone è stata inserita una squadra di ogni fascia. Quindi, sono state designate le nazioni che ospiteranno i mini tornei di qualificazione, provvisoriamente in calendario dal 26 agosto al 23 settembre o dall'1 all'8 ottobre 2019.

In alto