La Svezia per le campionesse

Le ultime due vincitrici degli Europei Femminili UEFA Under 19, Svezia e Francia, si troveranno di fronte nella fase elite, come stabilito dal sorteggio che si è tenuto al quartier generale UEFA.

Il tabellone della fase elite femminile Under 19
Il tabellone della fase elite femminile Under 19 ©UEFA.com

Le ultime due vincitrici degli Europei Femminili UEFA Under 19, Svezia e Francia, si troveranno di fronte nella fase elite, come stabilito dal sorteggio che si è tenuto al quartier generale UEFA.

Le due squadre sono tra le 21 che si sono qualificate sulle 44 partecipanti alle qualificazioni di settembre - alle quali non hanno partecipato le teste di serie Germania, Inghilterra e Spagna.

Il sorteggio, condotto dal direttore delle competizioni UEFA Giorgio Marchetti, è stato effettuato da Sherry McCue, capitano dell'Inghilterra - arrivata seconda nella scorsa edizione -, e ha messo di fronte Francia e Svezia nel Gruppo 3. L'Inghilterra di McCue è invece in un raggruppamento che include Danimarca e Finlandia - squadre che ha già battuto nelle finali 2013 di agosto - oltre alla Serbia.

La Bielorussia è alla sua sola seconda partecipazione nella fase elite, ma avendo ospitato l'edizione del 2009 ha già esperienza nelle fasi finali del torneo. Croazia, Repubblica Ceca, Repubblica d'Irlanda e Ucraina sono invece le quattro squadre a non averne.

I padroni di casa dei mini-tornei che si terranno dal 5 al 10 aprile 2014 verrnno annunciati a breve. Sette squadre si qualificheranno e si aggiungeranno ai padroni di casa della Norvegia nelle fasi finali dal 15 al 27 luglio 2014: le sei vincitrici dei gironi e la seconda con i risultati migliori contro la prima e la terza del rispettivo raggruppamento.

Sorteggio fase elite
Gruppo 1: Spagna, Svizzera, Portogallo, Bielorussia

Gruppo 2: Scozia, Russia, Islanda, Croazia

Gruppo 3: Svezia, Francia, Polonia, Romania

Gruppo 4: Germania, Belgio, Repubblica Ceca, Ucraina

Gruppo 5: Austria, Olanda, Repubblica d'Irlanda, Turchia

Gruppo 6: Inghilterra, Finlandia, Danimarca, Serbia

In alto