Il sorteggio verso Israele 2015

Tutte tranne tre delle 47 squadre che sperano di unirsi ai padroni di casa di Israele all'Europeo Under 19 Femminile 2015 conosceranno le proprie avversarie nel turno di qualificazione in occasione del sorteggio di oggi.

Il sorteggio a Nyon
Il sorteggio a Nyon ©UEFA.com

Il sorteggio del turno di qualificazione del Campionato Europeo UEFA Under 19 2014/15 sarà trasmesso in diretta streaming il 20 novembre alle 10.45CET a Nyon e coinvolgerà 44 squadre su 48 complessive.

Mentre Israele si qualifica direttamente alla fase finale del torneo, le tre nazioni con il miglior punteggio nella graduatoria per coefficienti accedono di diritto al turno elite nel mese di aprile: Germania, Inghilterra e Francia, attualmente campione in carica. Le restanti 44 squadre partecipano al turno di qualificazione, dove saranno suddviise in 11 gironi da quattro.

Sono state formate quattro fasce: le 11 squadre con il coefficiente più alto sono inserite nella Fascia A, le successive nella Fascia B, e così via. Ogni girone includerà una squadra appartenente ad ogni fascia, con i padroni di casa scelti poi per ospitare i mini-tornei dal 13 al 18 settembre.

Le squadre vincitrici degli 11 gironi e le dieci seconde classificate con il miglior punteggio ottenuto contro le prime e le terze della propria sezione accompagneranno le tre teste di serie nella fase elite. Sette squadre si uniranno a Israele nella fase finale. 

Teste di serie
Fascia A: 
Norvegia, Danimarca, Svezia, Spagna, Italia, Finlandia, Svizzera, Belgio, Portogallo, Repubblica ceca, Olanda.  

Fascia B: Islanda, Scozia, Austria, Serbia, Russia, Repubblica d'Irlanda, Galles, Romania, Irlanda del Nord, Ucraina, Ungheria.

Fascia C: Polonia, Grecia, Turchia, Croazia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Ex Repubblica Jugoslava della Macedonia, Cipro, Slovacchia, Moldova, Isole Faroe. 

Fascia D: Lituania, Bulgaria, Bielorussia, Estonia, Kazakistan, Lettonia, Azerbaigian, Georgia, Albania, Malta, Montenegro.

Di diritto al turno elite: Germania, Inghilterra, Francia.

Di diritto alla fase finale: Israele (padroni di casa)

* In base alle precedenti decisioni del Comitato Esecutivo UEFA, Russia e Georgia non possono giocare l'una contro l'altra nei rispettivi paesi. In caso siano sorteggiate insieme, nessuna delle due ospiterà il mini-torneo.

In alto