Sorteggio qualificazioni Under 19 femminile

Le campionesse in carica della Svezia affronteranno il Portogallo semifinalista dell'ultima edizione nel primo turno di qualificazione degli Europei Femminili UEFA Under 19 del 2013/14.

©UEFA.com

Le campionesse in carica della Svezia affronteranno il Portogallo semifinalista dell'ultima edizione nel primo turno di qualificazione degli Europei Femminili UEFA Under 19 del 2013/14, 44 delle 48 partecipanti hanno conosciuto il nome delle loro avversarie.

Al sorteggio di Nyon, Svizzera, ha partecipato Amanda Ilestedt, capitano della Svezia campione, ma non è riuscita ad evitare avversarie difficili per le sue connazionali in un Gruppo 3 che comprende anche Estonia e Lituania.

L'Italia, campione nel 2008, affronterà Polonia, Slovenia e Albania nei mini-tornei che si disputeranno dal 21 al 26 settembre del 2013. Il sorteggio è stato condotto da Karen Esperlund, presidentessa della Commissione Calcio Femminile UEFA, e da Mikael Salzer, al vertice delle competizioni femminili e futsal UEFA.

Le padrone di casa della Norvegia sono qualificate per la fase finale, mentre le teste di serie Germania, Inghilterra e Spagna partono dal secondo turno che si disputerà dal 5 al 10 aprile 2014 insieme alle 11 vincitrici dei gironi e alle 10 migliori seconde. La fase finale a otto squadre si giocherà in Norvegia nel luglio del 2014.

Sorteggio primo turno di qualificazione

Gruppo 1: Austria*, Croazia, Israele, Azerbaijan

Gruppo 2: Danimarca, Repubblica d'Irlanda*, Grecia, Kazakistan

Gruppo 3: Svezia, Portogallo, Estonia, Lituania*

Gruppo 4: Repubblica ceca, Finlandia*, Isola Faroer, Moldova

Gruppo 5: Russia, Galles, Cipro, Bielorussia*

Gruppo 6: Olanda, Serbia*, Bosnia Erzegovina, Malta

Gruppo 7: Italia, Polonia, Slovenia*, Albania

Group 8: Scozia, Romania, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia*, Georgia

Gruppo 9: Francia, Islanda, Slovacchia, Bulgaria*

Gruppo 10: Belgio, Ungheria*, Turchia, Montenegro

Gruppo 11: Svizzera, Ucraina, Irlanda del Nord, Lettonia*

*Padroni di casa

 

In alto