Le qualificazioni si chiudono col botto

Serbia, Portogallo, Inghilterra, Svezia e Spagna hanno vinto i rispettivi gironi e parteciperanno alle fasi finali di luglio insieme alla Romania, Danimarca come miglior seconda e Turchia, paese organizzatore; eliminazione-choc per la Germania.

Il Portogallo festeggia la sua prima qualificazione alle fasi finali
Il Portogallo festeggia la sua prima qualificazione alle fasi finali ©FPF/Francisco Paraíso

Saranno quattro le squadre esordienti nelle fasi finali dei Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili: Portogallo e Serbia hanno infatti centrato la qualificazione e vanno ad aggiungersi alla Romania e alla Turchia paese organizzatore. Anche Svezia, Inghilterra e Spagna hanno vinto i propri gironi del secondo turno di qualificazione mentre la Danimarca si è qualificata come miglior seconda. La Germania campione in carica sarà assente per la prima volta negli 11 anni di storia della competizione.

Gruppo 1 (qualificata: Portogallo)
La Norvegia, seconda classificata lo scorso anno, era certa di aver ottenuto la qualificazione grazie al successo 3-2 contro la Repubblica ceca, ma la vittoria 1-0 del Portogallo sul Belgio ha permesso ai lusitani di soffiare il primato alle scandinave in virtù dei migliori risultati ottenuti negli scontri diretti.

Gruppo 2 (Svezia)
La Germania, che per qualificarsi doveva battere la Svezia, è invece uscita sconfitta 1-0, dicendo addio alle fasi finali. "La Germania ha l'obbligo morale di qualificarsi sempre alle fasi finali, sono molto delusa", ha dichiarato a fine gara il Ct Maren Meinert. Nell'altra sfida del minitorneo, l'Irlanda del Nord ha battuto 3-0 la Polonia.

Gruppo 3 (Romania)
La Romania, che aveva già centrato la qualificazione, ha pareggiato 1-1 contro l'Olanda, negando alle Oranje l'accesso alle fasi finali come migliori seconde. La seconda piazza finale è andata alla Francia campione nel 2010, vittoriosa 1-0 sull'Islanda.

Gruppo 4 (Serbia, Danimarca)
La Serbia ha centrato il terzo successo in altrettante gare piegando 1-0 la Svizzera e chiudendo al primo posto. La Danimarca, vittoriosa 2-0 sulla Repubblica d'Irlanda, ha concluso al secondo posto qualificandosi per il miglior rendimento contro la prima e la terza del proprio raggruppamento.

Gruppo 5 (Spagna)
La Spagna si è aggiudicata il primo posto battendo 3-2 la Scozia, mentre l'Italia, in lizza per la qualificazione come migliore seconda, ha superato la Russia grazie a un rigore del capitano Lisa Alborghetti.

Gruppo 6 (Inghilterra)
Dopo aver mancato l'accesso alle fasi finali della scorsa stagione, l'Inghilterra si è rifatta battendo l'Austria, trionfatrice nel 2009, e centrando così la qualificazione. Il Galles, che ospiterà le fasi finali del 2013, ha chiuso al secondo posto grazie al successo 2-1 sulla Finlandia.

Classifiche finali

Le sette squadre qualificate prenderanno parte alle fasi finali dal 2 al 14 insieme alla Turchia, paese organizzatore, con il sorteggio che si svolgerà  il 24 aprile. 

In alto