Le Under 19 puntano alla ERJ Macedonia

Il secondo turno di qualificazione per i Campionati Europei Femminili Under 19 UEFA inizia sabato con gare che si preannunciano emozionanti e 24 squadre in cerca dei sette posti per la fase finale. Italia in Belgio.

©Sportsfile

Il secondo turno di qualificazione per i Campionati Europei Femminili Under 19 UEFA inizia sabato con gare che si preannunciano emozionanti e 24 squadre in cerca dei sette posti a disposizione per la fase finale.

Inizia tutto a Sochi, Russia, alle 10.00 dove Spagna e Islanda si sfidano nel Gruppo 4. La partita del giorno si gioca però in Ungheria dove Francia e Svizzera – semifinaliste 12 mesi fa – si ritrovano nel Gruppo 2.

La Germania, vicintrice cinque volte del torneo, inizia con la Polonia, mentre le campionesse in carica dell'Inghilterra contro la Repubblica d'Irlanda. Per la squadra di Mo Marley la partitissima sarà però lunedì contro la Svezia battuta in finale lo scorso anno.

Entrambe potrebbero accedere alla fase finale in ERJ Macedonia che si giocherà dal 24 maggio al 5 giugno 2010 in quanto si qualificano le prime classificate dei gironi e la seconda con migliori risultati contro prima e terza. L'Italia è impegnata in Belgio contro le padrone di casa, Ucraina e Bosnia-Erzegovina. Segui tutto su UEFA.com.

Campionati Europei Femminili Under 19 UEFA 2009/10
Secondo turno di qualificazione, 27 marzo-1 aprile
Padrone di casa in neretto
Gruppo 1 Gruppo 2
Repubblica d'Irlanda Francia
Svezia Ungheria
Inghilterra Svizzera
Turchia Austria
Gruppo 3 Gruppo 4
Germania Spagna
Norvegia Russia
Polonia Islanda
Serbia Repubblica ceca
Gruppo 5 Gruppo 6
Danimarca Italia
Olanda Belgio
Scozia Ucraina
Finlandia Bosnia-Erzegovina

In alto