Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Turno di qualificazione 2015/16

Saranno 44 le squadre, sulle 47 complessive, che cominceranno il loro cammino per unirsi alla Slovacchia nelle fasi finali partendo dal turno di qualificazione.

10.15CET, 19 novembre, Nyon

Sorteggio turno di qualificazione
Gruppo 1: Svizzera*, Islanda, Grecia, Georgia

Gruppo 2: Francia, Repubblica ceca, Bosnia ed Erzegovina*, Isole Faroe

Gruppo 3: Belgio, Galles*, Croazia, Azerbaigian

Gruppo 4: Finlandia*, Polonia, Turchia, Lituania

Gruppo 5: Germania, Serbia, Ungheria*, Kazakistan

Gruppo 6: Svezia, Irlanda del Nord, ERJ Macedonia*, Montenegro

Gruppo 7: Olanda*, Italia, Cipro, Moldavia

Gruppo 8: Norvegia, Portogallo*, Estonia, Israele

Gruppo 9: Danimarca, Romania, Bielorussia*, Lettonia

Gruppo 10: Repubblica d'Irlanda, Russia, Slovenia*, Bulgaria

Gruppo 11: Scozia, Austria*, Ucraina, Albania

*Padroni di casa

Qualificate direttamente alla fase elite: Inghilterra, Spagna

Qualificata direttamente alla fase finale: Slovacchia (nazione ospitante)

10.15CET, 19 novembre, Nyon

PROCEDURA DI SORTEGGIO

Mentre la Slovacchia padrona di casa è qualificata di diritto alla fase finale, fissata provvisoriamente per luglio 2016, le due squadre con il ranking per coefficienti più alto (in base ai risultati dal 2011/12 al 2013/14) si qualificano direttamente alla fase elite ad aprile: si tratta di Inghilterra e Spagna. Le altre 44 nazioni devono superare la fase di qualificazione, che prevede 11 gironi da quattro squadre.

Al sorteggio sono state approntate quattro urne in base al ranking per coefficienti: le prime 11 nazioni nell'urna A, le successive 11 nell'urna B e così via. Ciascun girone contiene una squadra per ogni urna; con una delle squadre designata a ospitare i minitornei di qualificazione dal 15 al 20 settembre 2015.

Le prime due classificate di ogni girone raggiungeranno l'Inghilterra e la Spagna alla fase elite, la quale decreterà le sette squadre che andranno alla fase finale insieme alla Slovacchia.

In alto