Le campionesse azzurre pronte a ripartire

Oggi a Nyon si è svolto il sorteggio del primo turno di qualificazione del Campionato Europeo UEFA femminile Under 19 del 2009/10. Le campionesse in carica dell'Italia contro Scozia, Irlanda del Nord e Bulgaria.

Le campionesse azzurre pronte a ripartire
Le campionesse azzurre pronte a ripartire ©Sportsfile

Oggi a Nyon  si è svolto il sorteggio del primo turno di qualificazione del Campionato Europeo UEFA femminile Under 19 2009/10.

Bielorussia all'esordio
Per la prima volta nella storia delle competizioni UEFA, la fase finale si terrà in ERJ Macedonia, dal 24 maggio al 5 giugno 2010. 44 squadre su 45 dovranno superare la prima fase qualificatoria, in programma dal 19 al 24 settembre 2009. Le prime due classificate di ogni girone accederanno al secondo turno di qualificazione (che si svolgerà dal 27 marzo all'1 aprile 2010) insieme alla terza classificata con i risultati migliori contro le prime due del girone e alla Germania, che ha ricevuto una wild card e accederà direttamente alla seconda fase. L'Italia, campione nel 2008, affronterà Scozia, Irlanda del Nord e Bulgaria, mentre la Bielorussia, organizzatrice della fase finale 2009, inizierà contro Inghilterra, Norvegia e Slovacchia.

Campionato Europeo UEFA Under 19 femminile 2009/10
Primo turno di qualificazione
19-24 settembre 2009

Gruppo 1 Gruppo 2
Repubblica d'IrlandaRepubblica Ceca
FinlandiaSvezia
CroaziaEstonia
Isole FaroeSlovenia
Gruppo 3Gruppo 4
GallesScozia
DanimarcaItalia
Bosnia-ErzegovinaIrlanda del Nord
MoldaviaBulgaria
Gruppo 5Gruppo 6
OlandaInghilterra
PoloniaNorvegia
IsraeleBielorussia
LituaniaSlovacchia
Gruppo 7Gruppo 8
FranciaUngheria
SerbiaBelgio
GeorgiaLettonia
TurchiaArmenia
Gruppo 9Gruppo 10
AustriaSpagna
RussiaUcraina
KazakistanAzerbaigian
GreciaCipro
Gruppo 11Wild card
PortogalloERJ Macedonia (fase finale, nazione ospitante)
SvizzeraGermania (dal secondo turno di qualificazione)
Islanda 
Romania