UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Per Gama la festa è solo iniziata

Considerata "una delle migliori calciatrici d'Europa", Sara Gama ha avuto molto da festeggiare dopo la vittoria dell'Europeo UEFA femminile Under 19.

Sara Gama solleva la coppa con Alice Parisi
Sara Gama solleva la coppa con Alice Parisi ©Sportsfile

Prestazione impeccabile
La numero 3 delle Azzurrine, impeccabile per tutto il torneo, è stata l'unica ad aver giocato per intero tutte le partite dell'Italia sino alla vittoriosa finale. Grazie alla rete su calcio di rigore di Alice Parisi nel secondo tempo, l'Italia ha battuto la Norvegia a Tours, ma fondamentale è stato anche il contributo della Gama nel cuore della difesa. Non a caso, è stata la prima giocatrice italiana ad aver sollevato la coppa. "Sono molto felice, come le mie compagne, e spero che questa vittoria possa favorire una crescita del calcio femminile in Italia", ha commentato il difensore, 19 anni.

Doppia festa
Il concetto viene ribadito da Corradini, il quale non può che elogiare le qualità della Gama. "È una delle migliori giocatrici, non solo nella mia squadra ma in tutta Europa - ha detto il Ct, 64 anni -. È in razionale maggiore da due anni, le ho chiesto di giocare in un ruolo diverso e lei ha accettato". Ora l'Italia pensa solo a festeggiare. "Non sono troppo stanca - ha spiegato il difensore della nazionale italiana -, ma lo sarò nei prossimi giorni. Devo ancora festeggiare l'esame di maturità, quindi la festa è doppia".