Destinazione Islanda

La Francia, finalista nel 2005, è stata sorteggiata con la Svezia, campione del 1999 nel sorteggio valido per l'edizione 2006/07.

La Francia, finalista nel 2005, è stata sorteggiata con la Svezia, campione del 1999. Questo è l'esito del sorteggio dei gironi del primo turno del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 19, edizione 2006/07.

Fair Play
La presidente della commissione calcio femminile UEFA, Karen Espelund, ha condotto il sorteggio assieme al capitano della Francia, Sabrina Delannoy. La francese era presente in Norvegia anche per ricevere il premio Fair Play dopo il torneo svoltosi nell'estate scorsa in Ungheria. Les Bleuettes sono arrivate in finale ma sono poi state sconfitte dalla Russia ai calci di rigore.

Appuntamento in Islanda
Alla competizione parteciperanno 45 federazioni. Dalla prima fase sarà esentata soltanto l'Islanda, paese ospitante della fase finale. Per il sorteggio le rappresentative nazionali sono state suddivise sulla base di una serie di coefficienti coefficienti e ognuno degli undici gironi comprende quattro squadre. 24 nazioni accederanno alla seconda fase di qualificazione.

Primo turno di qualificazione del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 19 2006/07
Gruppo 1
Svezia* (indica il paese ospitante dei mini-tornei)
Francia
Isole Faroe
Kazakistan
Gruppo 2
Polonia*
Spagna
Armenia
Lettonia
Gruppo 3
Inghilterra
Belgio
Estonia*
Grecia
Gruppo 4
Germania
Austria
F.Y.R Macedonia*
Georgia
Gruppo 5
Norvegia
Olanda
Lituania*
Croazia
Gruppo 6
Svizzera
Portogallo
Turchia*
Ungheria
Gruppo 7
Ucraina
Galles
Moldova*
Romania
Gruppo 8
Serbia e Montenegro
Danimarca
Azerbaigian*
Irlanda del Nord
Gruppo 9
Scozia
Russia
Slovenia*
Israele
Gruppo 10
Eire
Italia
Slovacchia*
Bulgaria
Gruppo 11
Repubblica ceca
Finlandia
Bosnia-Erzegovina
Bielorussia