Sorteggio turno di qualificazione #WU17EURO 2019/20

Il sorteggio del turno di qualificazione 2019/20 è stato effettuato e ha dato il via al cammino verso le fasi finali in Svezia.

©UEFA via Getty Images

Si è svolto il sorteggio per il turno di qualificazione ai Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili, che ha visto la partecipazione di 44 squadre su 47, dando inizio al cammino verso la fase finale in Svezia.

Il sorteggio è stato condotto da Anne Rei, presidentessa della Commissione UEFA Calcio Femminile, e da Laura Haas, che ha ricevuto il Premio Fair Play WU17EURO 2018 in rappresentanza della Germania. Le fasi finali del torneo in Svezia fungeranno da evento europeo di qualificazione per la Coppa del Mondo FIFA Under 17 Femminile.

Sorteggio turno di qualificazione

Gruppo 1 (21-27 ottobre): Inghilterra, Belgio, Bosnia-Erzegovina (organizzatrice), Croazia

Gruppo 2 (19-25 settembre): Svizzera, Turchia, Romania, Moldavia (organizzatrice)

Gruppo 3 (15-21 settembre): Francia, Islanda, BIelorussia (organizzatrice), Malta

Gruppo 4 (20-26 settembre): Finlandia, Austria, Slovacchia (organizzatrice), Estonia

Gruppo 5 (17-23 ottobre): Norvegia, Slovenia, Azerbaigian, Isole Faroe (organizzatrici)

Gruppo 6 (22-28 settembre): Danimarca (organizzatrice), Russia, Galles, ERJ Macedonia

Gruppo 7 (10-16 settembre): Repubblica d'Irlanda, Grecia, Lituania (organizzatrice), Albania

Gruppo 8 (20-26 ottobre): Repubblica ceca, Serbia (organizzatrice), Ucraina, Georgia

Gruppo 9 (2-8 ottobre): Polonia, Ungheria (organizzatrice), Bulgaria, Kazakistan

Gruppo 10 (14-20 ottobre): Italia, Scozia (organizzatrice), Irlanda del Nord, Montenegro

Gruppo 11 (22-28 ottobre): Olanda, Portogallo (organizzatrice), Israele, Lettonia

Laura Haas riceve il Pemio Fair Play 2018 in rappresentanza della Germania
Laura Haas riceve il Pemio Fair Play 2018 in rappresentanza della Germania©UEFA via Getty Images

Ammesse al turno elite: Spagna, Germania

Amemessa alle fasi finali: Svezia (organizzatrice)

Il cammino verso le fasi finali in Svezia 
• Le prime due classificate di ogni girone e le due terze con i migliori risultati contro le prime due nel rispettivo girone raggiungono Spagna e Germania al sorteggio del turno elite, in programma il 22 novembre 2019. Le gare si giocheranno nella primavera 2020.

Sette squadre si uniranno alla Svezia per le fasi finali, in programma a Maggio 2020.

Il sorteggio

Procedura di sorteggio e fasce
Fascia A:
Inghilterra, Norvegia, Olanda, Francia, Repubblica d'Irlanda, Svizzera, Italia, Finlandia, Repubblica Ceca, Danimarca, Polonia

Fascia B: Austria, Belgio, Serbia, Islanda, Ungheria, Scozia, Russia, Slovenia, Portogallo, Turchia, Grecia

Fascia C: Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Galles, Slovacchia, Irlanda del Nord, Ucraina, Romania, Bulgaria, Lituania, Azerbaigian, Israele

Fascia D: Croazia, Montenegro, ERJ Macedonia, Isole Faroe, Lettonia, Malta, Estonia, Kazakistan, Moldavia, Georgia, Albania

*Come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel Emergenze UEFA, Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone.

Ammesse al turno elite: Spagna, Germania

Amemessa alle fasi finali: Svezia (organizzatrice)

Chi partecipa?
• La Svezia è la nazione ospitante ed è qualificata direttamente alla fase finale, in programma a maggio 2020.

• Spagna e Germania, prime teste di serie, sono qualificate direttamente al turno elite.

• Altre 44 squadre partono dal turno di qualificazione e vengono suddivise in 11 gironi da quattro.

Il sorteggio
• Erano previste quattro fasce in base al ranking per coefficienti. Le 12 nazioni con il ranking più alto sono in Fascia A, le 12 successive in Fascia B e così via.

• Ogni girone contiene una squadra di ogni fascia. Quindi, verranno designate le nazioni che ospiteranno i mini tornei di qualificazione, provvisoriamente in calendario dal 5 agosto al 27 ottobre 2019.

In alto