Campioni del passato si ritrovano

Le due squadre che fra loro hanno vinto tutte e quattro le ultime edizioni dell'Europeo U-17, la Spagna campione e la Germania, sono state sorteggiate nello stesso gruppo per il secondo turno di qualificazione.

©UEFA.com

La Spagna campione e la Germania, che hanno vinto fra loro tutte e quattro le passate edizioni del Campionato Europeo femminile Under-17 UEFA, sono state abbinate nello stesso gruppo, dopo il sorteggio della seconda fase di qualificazione effettuato oggi a Nyon.

La Spagna ha vinto nelle ultime due passate stagioni. La Germania ha conquistato il titolo nelle prime due edizioni, battendo la Spagna nella gara decisiva del 2008/09 per 7-0, ed è stata l'unica nazione ad aver raggiunto tutte e quattro le fasi finali della competizione, essendo arrivata terza nelle due più recenti edizioni. La Repubblica Ceca e la Serbia si affrontano nel Gruppo 4, ospitate dalla Spagna: solo quattro le squadre che si affronteranno nella fase finale a Nyon.

La Francia, finalista per la seconda volta nell'ultimo Europeo, incontrerà Repubblica di Irlanda, l'ospitante Norvegia e Polonia nel Gruppo 2, i primi ad iniziare il 19 marzo. La Svizzera, che spera di raggiungere la finale proprio davanti ai suoi tifosi, ha 'pescato' Inghilterra, Belgio (ospitante) e la quarta classificata della scorsa stagione, l'Islanda.

Olanda, Svezia, la squadra ospitante della Danimarca e Finlandia sono state sorteggiate nel Gruppo 3. La cerimonia dei sorteggi ha coinvolto Clarisse Le Bihan, vicecapitano della precedente stagione con la Francia, che ha ritirato il premio Fair Play, a nome della sua squadra, dal Presidente UEFA Michel Platini.

La vincitrice del Gruppo 3 incontrerà la vincitrice del Gruppo 4 nella semifinale che si disputerà al Colovray Stadium il 26 giugno, con la finale per il primo e per il terzo posto che andranno in scena tre giorni dopo. Il torneo funge da qualificazione ai Mondiali femminili FIFA U-17 in Azerbaijan.

Sorteggio seconda fase
Gruppo 1:
Svizzera, Inghilterra, Belgio*, Islanda*
(13-18 aprile)

Gruppo 2: Francia, Norvegia*, Repubblica di Irlanda, Polonia
(19-24 marzo)

Gruppo 3: Olanda, Svezia, Danimarca*, Finlandia
(26 aprile-1 maggio)

Gruppo 4: Germania, Spagna* (campione), Repubblica Ceca, Serbia
(10-15 aprile)

*Squadre ospitanti

Fasi finali del torneo (Colovray Stadium, Nyon)

Semifinali (26 giugno)
Vincente Gruppo 1 - Vincente Gruppo 2
Vincente Gruppo 3 - Vincente Gruppo 4

Finale terzo posto (29 giugno)
Perdente semifinale 1 - Perdente semifinale 2

Finale (29 giugno)
Vincente semifinale 1 - Vincente semifinale 2

In alto