L'Irlanda spezza il dominio tedesco

Repubblica d'Irlanda - Germania 1-0
Una punizione di Campbell nel primo tempo basta all'esordiente Irlanda per interrompere il dominio della Germania nel torneo.

L'Irlanda spezza il dominio tedesco
L'Irlanda spezza il dominio tedesco ©Sportsfile

La Repubblica d'Irlanda spezza il dominio della Germania ai Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili estromettendo le campionesse in carica dal torneo con un successo 1-0 in semifinale a Nyon.

Il sogno tedesco di conquistare il terzo titolo continentale consecutivo si infrange sulla punizione calciata al 38' da Megan Campbell, che regala all'esordiente Repubblica d'Irlanda la finale di sabato contro la Spagna. La squadra di Ralf Peter aveva vinto le prime due edizioni della competizione e non era mai stata battuta, ma questa volta deve arrendersi di fronte alla determinazione irlandese.

Nel primo tempo le due squadre si annullano e le occasioni latitano. L'Irlanda intasa il centrocampo e difende con vigore, senza disdegnare di ripartire in velocità tenendo in ambasce la rocciosa difesa tedesca.

La Germania ci prova da lontano, senza fortuna, con Isabella Schmid e Sarah Romert, mentre sul fronte opposto l'attaccante Denise O'Sullivan sfiora il vantaggio irlandese al 23' con una conclusione che lambisce il palo.

Sostenuta a centrocampo da capitan Dora Gorman, l'Irlanda inaridisce le fonti di gioco tedesche e passa a condurre al 43' grazie a una prodezza balistica: Campbell calcia una strepitosa punizione dai 25 metri che trafigge Lena Nuding e fa esplodere lo stadio. Per la Germania si tratta del primo gol subito in questa edizione del torneo (sette gare complessive), mentre per la formazione irlandese è la giusta ricompensa per un primo tempo di grande abnegazione.

Colpita dal gol, la Germania aumenta la pressione nella ripresa. Deve però fare i conti con una retroguardia irlandese in cui Campbell, Jessica Gleeson, Ciara O'Brien e Jennifer Byrne sembrano insuperabili.  Lena Petermann ha la palla buona per pareggiare ma alza la mira da ottima posizione. Il portiere Grace Moloney sventa poi su Silvana Chojnowski tenendo l’Irlanda avanti.

La Germania capisce che la gara sta sfuggendo dalle sue mani e chiude l’Irlanda nella sua area con una serie di mischie furibonde. Dall’altra parte il tiro di Gorman è ottimamente respinto da Nuding. Nel finale la pressione tedesca aumenta e il fischio finale è accolto con una grande esplosione di gioia dalle ragazze di Noel King.

In alto