UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Women's Nations League: chi è arrivato in finale, promozioni e retrocessioni

Scopri tutte le informazioni su chi ha raggiunto le finals, chi è stato promosso o retrocesso o chi affronta gli spareggi.

La Germania raggiunge le finals nonostante il pareggio per 0-0 alla sesta giornata
La Germania raggiunge le finals nonostante il pareggio per 0-0 alla sesta giornata Getty Images

La fase a leghe della prima UEFA Women's Nations League è finita martedì.

Mentre le squadre della Lega A si sono sfidate per vincere i rispettivi gironi e avanzare alle finals a quattro squadre di febbraio - che fungerà anche da qualificazioni alle Olimpiadi del 2024 - altre squadre si sono affrontate per le promozioni e le retrocessioni.

Le leghe che si delineano al termine della prima edizione dopo gli spareggi di febbraio saranno utilizzate per le qualificazioni a UEFA Women's EURO 2025 in Svizzera.

Confermate finora

Alle finals (Vincitrici dei gruppi della Lega A): Francia, Germania, Paesi Bassi e Spagna

Confermate in Lega A: Austria, Danimarca, Inghilterra e Italia

Retrocesse dalla Lega A: Portogallo, Scozia, Svizzera e Galles

Promosse dalla Lega B: Cechia, Finlandia, Polonia e Irlanda

Agli spareggi in Lega A/B: Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Serbia e Svezia

Retrocesse dalla Lega B: Albania, Bielorussia, Grecia, Romania e Slovenia

Promosse dalla Lega C: Azerbaigian, Israele, Kosovo, Malta e Turchia

Agli spareggi in Lega B/C: Bulgaria, Lettonia, Montenegro, Irlanda del Nord, Slovacchia e Ucraina

Rimangono in Lega C: Andorra, Armenia, Estonia, Cipro, Isole Faroe, Georgia, Kazakistan, Lituania, Lussemburgo, Moldavia, Macedonia del Nord

Chi ha raggiunto le finals, è promosso, retrocede o va agli spareggi?

Lega A

Le quattro vincitrici dei gironi si sono qualificate alle finals a eliminazione diretta di febbraio. Due squadre delle finals guadagneranno un posto alle Olimpiadi insieme alla Francia (nazione ospitante).

Le prime due squadre di ogni girone restano in Lega A per le qualificazioni a UEFA Women's EURO 2025.

Le quattro terze classificate affronteranno le seconde classificate dei gironi della Lega B. Le vincitrici di ogni confronto giocheranno in Lega A per le qualificazioni europee, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega B.

Le quarte classificate retrocedono in Lega B.

Lega B

Le quattro vincitrici dei gironi vengono promosse in Lega A.

Le quattro seconde classificate giocheranno contro le terze classificate della Lega A. Le vincenti di ogni confronto giocheranno in Lega A, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega B.

Le tre migliori terze affronteranno le tre migliori seconde della Lega C. Le vincitrici giocheranno in Lega B per le qualificazioni europee, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega C.

Retrocedono in Lega C la terza classificata con il ranking più basso e le quattro quarte classificate.

Lega C

Le cinque vincitrici dei gironi vengono promosse in Lega B.

Le tre migliori seconde (senza contare i risultati contro le quarte classificate) sfideranno le tre migliori terze della Lega B. Le vincitrici giocheranno in Lega B per le qualificazioni europee, mentre le squadre sconfitte giocheranno in Lega C.

Le altre squadre restano in Lega C.

Risultati

Criteri di spareggio in caso di squadre alla pari

Orari CET

Lega A

Gruppo A1

I Paesi Bassi sono qualificati alle finals come vincitori del girone.

L'Inghilterra rimane in Lega A.

Il Belgio parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega B.

La Scozia è retrocessa in Lega B.

Gruppo A2

La Francia è qualificata alle finals come vincitrice del girone.

L'Austria rimane in Lega A.

La Norvegia parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega B.

Il Portogallo è retrocesso in Lega B.

Gruppo A3

La Germania è qualificata alle finals come vincitrice del girone.

La Danimarca rimane in Lega A.

L'Islanda parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega B.

Il Galles è retrocesso in Lega B.

Gruppo A4

La Spagna è qualificata alle finals come vincitrice del girone.

L'Italia rimane in Lega A.

La Svezia parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega B.

La Svizzera è retrocessa in Lega B

Lega B

Gruppo B1

La Repubblica d'Irlanda è promossa in Lega A come vincitrice del girone.

L'Ungheria parteciperà agli spareggi promozione, affrontando una terza classificata della Lega A.

L'Irlanda del Nord parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega C.

L'Albania è retrocessa in Lega C.

Gruppo B2

La Finlandia è promossa in Lega A come vincitrice del girone.

La Croazia parteciperà agli spareggi promozione, affrontando una terza classificata della Lega A.

La Slovacchia parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega C.

La Romania è retrocessa in Lega C.

Gruppo B3

La Polonia è promossa in Lega A come vincitrice del girone.

La Serbia parteciperà agli spareggi promozione, sfidando una terza classificata della Lega A.

L'Ucraina parteciperà agli spareggi per non retrocedere, affrontando una seconda classificata della Lega C.

La Grecia è retrocessa in Lega C.

Gruppo B4

La Cechia è promossa in Lega A come vincitrice del girone.

La Bosnia ed Erzegovina parteciperà agli spareggi promozione, sfidando una terza classificata della Lega A.

La Slovenia e Bielorussia sono retrocesse in lega C.

Lega C

Gruppo C1

Malta è promossa in Lega B come vincitrice del girone.

La Lettonia parteciperà agli spareggi promozione, affrontando una terza classificata della Lega B.

Andorra e Moldavia rimangono in Lega C.

Gruppo C2

La Turchia è promossa in Lega B come vincitrice del girone.

Lituania, Lussemburgo e Georgia rimangono il Lega C.

Gruppo C3

L'Azerbaigian è promosso in Lega B come vincitore del girone.

Il Montenegro parteciperà agli spareggi promozione, affrontando una terza classificata della Lega B.

Cipro e Isole Faroe rimangono in Lega C.

Gruppo C4

Israele è promossa nella Lega B come vincitrice del girone.

Estonia,  Kazakistan e Armenia rimangono in Lega C.

Gruppo C5

Il Kosovo è promosso in Lega B come vincitore del girone.

La Bulgaria parteciperà agli spareggi promozione, affrontando una terza classificata della Lega B.

La Macedonia del Nord Rimane in Lega C.

Ultimo aggiornamento: 5 dicembre

Presentazione della UEFA Women's Nations League

Women's Nations League: come funziona