UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le ultime sulle qualificazioni per Women’s Futsal EURO

Il Belgio e la Slovacchia sono qualificare.

Il Belgio ha superato Gibilterra ai rigori
Il Belgio ha superato Gibilterra ai rigori Gibraltar Football Association

La seconda edizione di UEFA Women’s Futsal EURO è iniziata con i primi due gironi del turno preliminare, mentre gli altri si giocheranno ad agosto (tutti posticipati, inizialmente in programma a maggio 2020).

Le vincitrici del turno preliminare accederanno al turno principale cole 13 squadre meglio piazzate nel ranking. Da qui usciranno le paertecipanti alla final four in programma il 24 o 25 e 26 o 27 marzo 2022.

  • Classifiche aggiornate
  • Le esordienti Gibilterra e Bosnia-Erzegovina sono fra le 11 squadre che iniziano dal turno preliminare.

Gironi turno preliminare

  • Le tre vincitrici dei gironi accedono al turno principale insieme alle 13 squadre ammesse di diritto.

Gruppo A (termina sabato): Slovacchia (prima del girone), Serbia, Irlanda del Nord, Lituania (squadra ospitante)

Gruppo B (16-19 agosto): Olanda, Armenia, Bosnia-Erzegovina, Moldavia (squadra ospitante)

Gruppo C (completo)
Vincitore del girone: Belgio
Altra partecipante: Gibilterra (squadra ospitante)

  • Il Belgio ha battuto l'esordiente Gibilterra 5-4 ai rigori (sudden death) dopo il 2-2 dei tempi regolamentari e il 3-3 dei supplementari nella sfida tra le uniche due squadre del girone. Le partite che coinvolgevano la terza squadra, il Kazakistan, sono state cancellate.

Gironi turno principale (19-22 ottobre)

  • Le quattro vincitrici dei gironi accedeono alle fasi finali a eliminazione diretta in programma a fine marzo. Una delle squadre verrà scelta come organizzatrice.

Gruppo 1: Russia, Ungheria, Bielorussia (squadra ospitante), vincente Gruppo B turno preliminare

Gruppo 2: Portogallo, Croazia (squadra ospitante), Polonia, Slovenia

Gruppo 3: Ucraina (squadra ospitante), Finlandia, Repubblica Ceca, vincente Gruppo C turno preliminare

Gruppo 4: Spagna (campione in carica), Italia, Svezia (squadra ospitante), vincente Gruppo A turno preliminare