Semifinali - 25/07/2013 - 20:30CET (20:30 ora locale) - Norrköpings Idrottsparken - Norrköping
1-1
Norvegia vince 4-2 ai rigori 

Norvegia - Danimarca 1-1 - 25/07/2013 - Pagina della partita - Europeo femminile 2013

 
Il sito ufficiale del calcio europeo

Norvegia e Danimarca nella semifinale del nord

Pubblicato: Mercoledì, 24 luglio 2013, 21.43CET
Even Pellerud ha definito la semifinale contro la Danimarca "una classica del calcio nordico", mentre Kenneth Heiner-Møller sa che la Norvegia sa esaltarsi sempre al momento più adatto.
di Paul Saffer
da Norrkoping
Norvegia e Danimarca nella semifinale del nord
Lo 0-0 nella Algarve Cup ©Sportsfile

Statistiche del torneo

NorvegiaDanimarca

Gol segnati7
 
5
Tiri totali69
 
62
Tiri nello specchio22
 
19
fuori34
 
37
Bloccati0
 
0
sui legni1
 
0
Calci d'angolo31
 
24
Fuorigioco10
 
10
Cartellini gialli4
 
4
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi55
 
51
Falli subiti51
 
42

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
Pubblicato: Mercoledì, 24 luglio 2013, 21.43CET

Norvegia e Danimarca nella semifinale del nord

Even Pellerud ha definito la semifinale contro la Danimarca "una classica del calcio nordico", mentre Kenneth Heiner-Møller sa che la Norvegia sa esaltarsi sempre al momento più adatto.

Norvegia e Danimarca si sono sfidate 12 volte negli ultimo dieci anni ma mai la posta in palio è stata così altra: chi vincerà la sfida di Norrkoping  si giocherà la finale di EURO 2013.

Even Pellerud, Ct Norvegia
Siamo tutti felici di essere qui a Norrkoping e di giocarci questa semifinale. Siamo rimasti tutti impressionati dalla qualità di questo torneo e dall’organizzazione. Le partite sono state di altissima qualità.

Siamo contenti di come sia cresciuta la squadra nelle ultime due settimane. Abbiamo giocato quattro partite difficili, tre vittorie e un pareggio con l’Islanda. Fortunatamente non ci sono stati infortuni, se non quello del terzo portiere Silje Vesterbekkmo. Tutte le calciatrici sono in forma e felici al nostro hotel appena fuori Norrkoping. E’ difficile immaginare un posto migliore. Ci stiamo riposando visto che abbiamo giocato tante gare in pochi giorni, e ci stiamo divertendo.

Sarà una classica del calcio nordico, tra due squadre che si conoscono bene. Ci sono state grandi partite dagli anni ’70 in avanti. Ho partecipato a quelle degli anni ‘90. Abbiamo analizzato molto la Danimarca nelle ultime 24 ore. Giocano in maniera un po’ diversa dalle altre squadre affrontate finora. Giocano un calcio votato all’attacco, hanno molta qualità. Sono arrivate fino a qui superando ostacoli molti difficili.

E’ normale che qualcuno pensi che siamo favoriti considerando che la Danimarca è arrivata fin qui senza vincere tante partite. Ma credo che meritassero di vincere la prima contro la Svezia e il loro cammino sarebbe stato ben diverso partendo con un successo. I tecnici non pensano mai che la loro squadra sia favorita, noi abbiamo geni diversi rispetto ai giornalisti.

Fase a gironi
Norvegia – Islanda 1-1 (Hegland 26’; M. Vidarsdóttir 87’ rig.)
Norvegia – Olanda 1-0 (Gulbrandsen 54’)
Germania - Norvegia 0-1 (Isaksen 45+1’)

Quarti di finale
Norvegia – Spagna 3-1 (Gulbrandsen 24’, Paredes 43’ aut., Hegerberg 64’; Hermoso 90+2’)
Hjelmseth; Mjelde, Rønning, Christensen, Akerhaugen; Gulbrandsen, Isaksen (Dekkerhus 76’), Stensland; Hansen (Ryland 81’), Hegerberg (Thorsnes 71’), Hegland.

Spogliatoio
Pellerud ha confermato che solo Vesterbekkmo non è a disposizione.

Kenneth Heiner-Møller, Ct Danimarca
Ovviamente non vediamo l’ora di giocare la semifinale  di un Europeo. Affrontiamo la Norvegia, una squadra che non ha fatto bene nelle partite di preparazione, ma si è fatta decisamente trovare pronta nella fase finale del torneo. 

Penso che possiamo essere felici delle nostre prestazioni finora. Abbiamo dimostrato a noi stessi, ma anche ad alcuni spettatori, che tipo di calcio amiamo giocare. Abbiamo giocato bene, siamo stati intelligenti e coraggiosi. Questo è ciò che siamo noi e quello che vogliamo essere. 

Ma queste quattro partite non sono abbastanza per noi. Non possiamo dirci soddisfatti di aver giocato quattro partite. Dobbiamo fare bene anche in un’altra partita, una gara che sarà avvincente come quella contro la Francia nei quarti di finale. Quella è stata una lunga e grande partita. Non possiamo dire di volere vincere – ovviamente lo vogliamo -, ma dobbiamo concentrarci sulla prestazione. Dobbiamo essere coraggiosi, intelligenti, dobbiamo lottare per tutti e 90 i minuti, forse 120 e potremo farcela. Non ho dubbi a riguardo.

Fase a gironi
Svezia – Danimarca 1-1 (Fischer 35’; Knudsen 26’)
Italia – Danimarca 2-1 (Gabbiadini 55’, Mauro 60’; Brogaard 66’)
Danimarca - Finlandia 1-1 (Brogaard 29’; Sjölund 87’)

Quarti di finale
Francia – Danimarca 1-1 3-5 dcr (Rasmussen 28’; Necib 71’ rig.)
Petersen; Nielsen, Ørntoft, Arnth, Røddik; Brogaard (Jensen 74’), Søndergaard Pedersen, Gajhede Knudsen; Veje (Nadim 67’), Harder, Rasmussen (Rydahl 61’).

Spogliatoio
Nonostante i 120 minuti disputati, l’intera rosa è in piena forma.

Statistica
La Norvegia ha battuto la Danimarca in due semifinali degli Europei. Even Pellerud era a metà della sua prima esperienza come Ct. Prima partita vinta 8-7 ai rigori nel 1991, seconda 1-0 due anni dopo.

Lo sapevi?
La capitana danese Katrine Søndergaard Pedersen sta per collezionare la presenza numero 210 in nazionale contro una Norvegia in cui giocano otto delle sue compagne allo Stabæk FK: Ingrid Hjelmseth, Ingvild Stensland, Toril Hetland Akerhaugen, Trine Rønning, Elise Thorsnes, Caroline Graham Hansen, Leni Larsen Kaurin e Cathrine Dekkerhus.

Ultimo aggiornamento: 04/09/13 18.50CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000177/match=2011601/prematch/preview/index.html#derby+nordico+semifinale