Semifinali - 24/07/2013 - 20:30CET (20:30 ora locale) - Gamla Ullevi - Goteborg
0-1
 

Svezia - Germania 0-1 - 24/07/2013 - Pagina della partita - Europeo femminile 2013

SSI Err 
Il sito ufficiale del calcio europeo

Marozsán porta la Germania in finale

Pubblicato: Mercoledì, 24 luglio 2013, 22.48CET
Svezia - Germania 0-1
Dzsenifer Marozsán spegne i sogni delle padrone di casa decidendo la semifinale di UEFA Women's EURO 2013 con un gol al 33'.
di Wayne Harrison
da Gamla Ullevi
Marozsán porta la Germania in finale
Dzsenifer Marozsán festeggia con Nadine Kessler ©Sportsfile

Statistiche partite

SveziaGermania

Gol segnati0
1
Tiri totali17
 
14
Tiri nello specchio5
 
6
fuori8
 
5
Bloccati0
 
0
sui legni1
 
0
Calci d'angolo9
 
10
Fuorigioco3
 
5
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi10
 
11
Falli subiti10
 
10

Classifiche

Pubblicato: Mercoledì, 24 luglio 2013, 22.48CET

Marozsán porta la Germania in finale

Svezia - Germania 0-1
Dzsenifer Marozsán spegne i sogni delle padrone di casa decidendo la semifinale di UEFA Women's EURO 2013 con un gol al 33'.

Il gol di Dzsenifer Marozsán porta la Germania alla finale di UEFA Women's EURO 2013. Padrone di casa della Svezia battute e tedesche che cercheranno il loro sesto titolo continentale consecutivo contro Danimarca o Norvegia domenica.

L’attaccante dell’1. FFC Frankfurt, in campo al posto dell’infortunata Célia Okoyino da Mbabi, decide un incontro carico di emozioni a 12 minuti dall’intervallo. La Svezia ci prova in tutti modi nella ripresa, ma l’ottima difesa tedesca, diverse occasioni sprecate e una traversa colpita la condannano alla terza sconfitta in semifinale consecutiva.

La Germania è senza Okoyino da Mbabi, ma Marozsán si fa subito notare. Anja Mittag vince un duello fisico con Nilla Fischer e serve Simone Laudehr, il cui cross è incornato a lato dalla No10 tedesca.

La squadra di Silvia Neid non si lascia intimorire dal tifo del Gamla Ullevi e crea un’altra occasione. Sara Thunebro deve sventare sulla linea il tentativo di Annike Krahn. Sul capovolgimento di fronte Lotta Schelin batte in velocità Saskia Bartusiak ma manda fuori con il pallone che attraversa tutto lo specchio della porta.

Le emozioni non finiscono. Mittag sfrutta un passaggio sbagliato di Schelin costringendo Kristin Hammarström all’intervento sul primo palo. Poi è Josefine Öqvist a togliere palla a Laudehr e a calciare sull’esterno della rete.

Il gol è nell’aria e per la delusione della maggioranza dei 16.608 spettatori sugli spalti lo segna la Germania. Mittag innesca Marozsán, che resiste alla carica di Charlotte Rohlin e insacca nell’angolino lontano. Solo i riflessi di Hammarström impediscono a Laudehr di raddoppiare di testa prima dell’intervallo.

La difesa della Germania ha finora subito un solo gol e Bartusiak fa capire perchè quando anticipa Schelin impendendole di andare a segno per la sesta volta nel torneo. Il colpo di testa di Kosovare Asllani da buona posizione finisce poi a lato.

La Germania torna a farsi vedere davanti con Mittag, ma Hammarström si fa trovare pronta. La Svezia attacca a testa bassa ma non è la sua serata. Dopo il gol annullato a Schelin, il tiro-cross di Öqvist colpisce la traversa mentre a cinque minuti dalla fine Caroline Seger non centra il bersaglia da posizione favorevole.

Migliore in campo: Saskia Bartusiak (Germania)

Ultimo aggiornamento: 09/11/16 10.10CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000177/match=2011600/postmatch/report/index.html#marozsan+porta+germania+finale

Formazioni

Svezia

Svezia

Germania

Germania

1
K. HammarströmKristin Hammarström (PO)
1
AngererNadine Angerer (PO) (C)
2
RohlinCharlotte Rohlin
3
BartusiakSaskia Bartusiak
5
FischerNilla Fischer
Yellow Card5
4
MaierLeonie Maier
6
ThunebroSara Thunebro
5
KrahnAnnike Krahn
8
SchelinLotta Schelin (C)
6
LaudehrSimone Laudehr
Yellow Card43
9
AsllaniKosovare Asllani
8
KesslerNadine Kessler
11
GöranssonAntonia Göransson
Substitution65
9
LotzenLena Lotzen
Substitution78
14
ÖqvistJosefine Öqvist
Substitution74
10
MarozsánDzsenifer Marozsán
Goal33
Substitution89
17
SegerCaroline Seger
11
MittagAnja Mittag
18
SamuelssonJessica Samuelsson
Substitution82
15
CramerJennifer Cramer
20
M. HammarströmMarie Hammarström
20
GoesslingLena Goessling

sostituti

12
LindahlHedvig Lindahl (PO)
12
SchultAlmuth Schult (PO)
21
LundgrenSofia Lundgren (PO)
21
BenkarthLaura Benkarth (PO)
3
SegerströmStina Segerström
2
SchmidtBianca Schmidt
Substitution89
4
IlestedtAmanda Ilestedt
7
BehringerMelanie Behringer
7
DahlkvistLisa Dahlkvist
Substitution82
13
ŠašićCélia Šašić
10
JakobssonSofia Jakobsson
Substitution74
14
LindenIsabelle Linden
13
KonradssonEmmelie Konradsson
16
LeupolzMelanie Leupolz
Substitution78
15
SjögranTherese Sjögran
Substitution65
17
HenningJosephine Henning
16
NilssonLina Nilsson
18
HuthSvenja Huth
19
MagnussonElin Magnusson
19
AlushiFatmire Alushi
22
SchoughOlivia Schough
22
WensingLuisa Wensing
23
HjohlmanJenny Hjohlman
23
DäbritzSara Däbritz

Allenatore

Pia Sundhage (SWE) Silvia Neid (GER)

Arbitro

Esther Staubli (SUI)

Assistenti

Maria Sukenikova (SVK), Judit Kulcsár (HUN)

Quarto arbitro

Kirsi Heikkinen (FIN)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione