Quarti di finale - 21/07/2013 - 15:00CET (15:00 ora locale) - Örjans vall - Halmstad
4-0
 

Svezia - Islanda 4-0 - 21/07/2013 - Pagina della partita - Europeo femminile 2013

Il sito ufficiale del calcio europeo

Sundhage rende merito alla Svezia

Pubblicato: Domenica, 21 luglio 2013, 20.08CET
"Questa squadra ha meritato di arrivare in semifinale", afferma il Ct della Svezia Pia Sundhage, mentre l'Islanda esce dal torneo sconfitta, ma a testa alta.
di Sam Crompton
da Örjans vall
Sundhage rende merito alla Svezia
La Svezia festeggia il trionfo ©Sportsfile

Statistiche partite

SveziaIslanda

Gol segnati4
 
0
Tiri totali17
 
4
Tiri nello specchio7
 
1
fuori6
 
2
Bloccati0
 
0
sui legni0
 
0
Calci d'angolo7
 
3
Fuorigioco4
 
1
Cartellini gialli0
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi4
 
9
Falli subiti8
 
4

Classifiche

Pubblicato: Domenica, 21 luglio 2013, 20.08CET

Sundhage rende merito alla Svezia

"Questa squadra ha meritato di arrivare in semifinale", afferma il Ct della Svezia Pia Sundhage, mentre l'Islanda esce dal torneo sconfitta, ma a testa alta.

Pia Sundhage, Ct Svezia
Era un dentro o fuori contro un avversario cui ritenevo fossimo superiori. Questa squadra ha delle straordinarie potenzialità offensive e ha meritato di arrivare in semifinale, qualsiasi altra cosa non avrebbe rispecchiato la realtà.

Non abbiamo ancora affrontato una squadra come la Germania, che ha grande esperienza in un torneo come questo. L'intero staff era contro la mia decisione di tenere in campo Nilla Fischer. E' stato un azzardo ma alla fine è stata una delle nostre migliori giocatrici. Bisogna credere nel calcio e oggi ho creduto che tutto sarebbe andato per il verso giusto.

Siggi Eyjolfsson, Ct Islanda
E’ stata una partita difficile. Voglio congratularmi con la Svezia che oggi ha giocato davvero bene, troppo per noi. Il risultato è giusto ma sono un po’ deluso perché non abbiamo giocato una grande partita, specialmente nel primo tempo. E’ andata certamente meglio nella ripresa. Abbiamo concesso troppo alla Svezia e non possiamo permettercelo con una squadra di questa qualità. Nonostante tutto sono orgoglioso della mia squadra e del traguardo che abbiamo raggiunto in questo torneo.

Le partite di preparazione a questo torneo sono state difficili, non abbiamo ottenuto risultati positivi e abbiamo registrato diversi infortuni. Non c’erano aspettative elevate ma abbiamo sempre avuto fiducia nelle nostre qualità. Sono soddisfatto che abbiamo conquistato il nostro primo punto, la prima vittoria e raggiunto i quarti di finale per la prima volta. E’ un onore e un privilegio averne fatto parte.

Ultimo aggiornamento: 23/07/13 0.01CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000176/match=2011594/postmatch/quotes/index.html#sundhage+rende+merito+alla+svezia