Il sito ufficiale del calcio europeo

Francia da applausi, Inghilterra fuori

Pubblicato: Giovedì, 18 luglio 2013, 21.54CET
Francia-Inghilterra 3-0
Prova travolgente delle Bleues, a segno con Le Sommer, Necib (alla 100esima presenza) e Renard. Le finaliste del 2009 subito eliminate.
di Paul Saffer
da Linköping Arena

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

FranciaInghilterra

Gol segnati3
 
0
Tiri totali19
 
8
Tiri nello specchio6
 
2
fuori9
 
4
Bloccati0
 
0
sui legni1
 
0
Calci d'angolo11
 
3
Fuorigioco4
 
2
Cartellini gialli0
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi4
 
2
Falli subiti2
 
4

Classifiche

Pubblicato: Giovedì, 18 luglio 2013, 21.54CET

Francia da applausi, Inghilterra fuori

Francia-Inghilterra 3-0
Prova travolgente delle Bleues, a segno con Le Sommer, Necib (alla 100esima presenza) e Renard. Le finaliste del 2009 subito eliminate.

Quattro anni dopo aver raggiunto la finale di UEFA Women's EURO, l’Inghilterra esce dalla competizione alla fase a gironi dopo il 3-0 che le infligge una devastante Francia, che vince il Gruppo C a punteggio pieno.

Les Bleues erano già certe del primo posto dopo i successi contro Russia e Spagna e hanno potuto giocare nelle condizioni psicologiche migliori, deliziando uno stadio esaurito e gremito da 7.332 spettatori, un record. Eugénie Le Sommer ha firmato il vantaggio in apertura e Louisa Necib – eletta miglior giocatrice della partita nel giorno della sua centesima presenza – e Wendie Renard hanno dato al punteggio la sua dimensione definitiva, regalando alla Francia l’undicesima vittoria consecutiva. L'avversario dei quarti di finale sarà la Danimarca lunedì.

La Francia presenta sei novità rispetto alla vittoriosa prova contro la Spagna ma conferma dal primo minuto Necib, che colleziona il centesimo gettone in nazionale. La squadra parte comunque a spron battuto e dopo otto minuti Le Sommer centra un legno. Non bisogna aspettare molto, solo tre minuti, per il vantaggio: Élodie Thomis conquista il pallone e si invola verso la porta avversaria, Le Sommer segna malgrado la scivolata di Stephanie Houghton.

I piani del Ct dell’Inghilterra Hope Powell, che aveva abbandonato l’amato 4-2-3-1 per schierare un attacco a due punti, con Toni Duggan – all’esordio da titolare – al fianco di Ellen White, sono subito scombussolati. E’ la Francia comunque a continuare ad attaccare, con un tiro di Sandrine Soubeyrand che non inquadra di poco la porta e un ottimo salvataggio di Karen Bardsley su Thomis.

Sophie Bradley, al rientro da un infortunio, ferma poi con un tackle provvidenziale l’indemoniata Thomis, mentre Bardsley si oppone al tentativo di Gaëtane Thiney. L’Inghilterra, orfana dell’infortunata Rachel Yankey, riesce a migliorare nel possesso palla ma non dà quasi mai la sensazione di poter pareggiare.

Powell getta nella mischia Jill Scott dopo l’intervallo, ma la Francia – con in campo Camille Abily ed Élise Bussaglia – attacca immediatamente, anche se un tiro di Le Sommer viene bloccato. White riesce a procurarsi una buona occasione, ma Wendie Renard la ferma. Le Blues riescono a procurarsi un’altra occasione, ma Thomis la spreca.

Kelly Smith al 60’ prova ad affacciarsi, senza successo, in area avversaria, ma dopo alcuni minuti arriva il gol del raddoppio: Le Sommer taglia dalla sinistra e innesca perfettamente Necib, che non sbaglia. Passano pochi attimi e Renard prende l’ascensore sul corner di Necib e di testa firma il 3-0 che affossa definitivamente le speranze dell’Inghilterra.

Ultimo aggiornamento: 04/12/13 4.15CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000175/match=2010728/postmatch/report/index.html#francia+applausi+inghilterra+fuori