Fase finale - Fase a gironi (Gruppo C) - 15/07/2013 - 20:30CET (20:30 ora locale) - Norrköpings Idrottsparken - Norrköping
0-1
 

Spagna - Francia 0-1 - 15/07/2013 - Pagina della partita - Europeo femminile 2013

 
Il sito ufficiale del calcio europeo

La Spagna mette la Francia nel mirino

Pubblicato: Domenica, 14 luglio 2013, 21.20CET
Dopo l'ottima partenza contro l'Inghilterra, il Ct Ignacio Quereda vuole un'altra vittoria contro la Francia per conquistare un posto ai quarti di finale di UEFA Women's EURO 2013.
di Chris Burke
da Norrkoping
La Spagna mette la Francia nel mirino
Ignacio Quereda spera che la Spagna si confermi dopo l'ottima partenza ©Getty Images

Statistiche del torneo

SpagnaFrancia

Gol segnati5
 
8
Tiri totali51
 
82
Tiri nello specchio22
 
33
fuori23
 
36
Bloccati0
 
0
sui legni2
 
2
Calci d'angolo12
 
31
Fuorigioco11
 
11
Cartellini gialli3
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi32
 
31
Falli subiti27
 
21

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
Pubblicato: Domenica, 14 luglio 2013, 21.20CET

La Spagna mette la Francia nel mirino

Dopo l'ottima partenza contro l'Inghilterra, il Ct Ignacio Quereda vuole un'altra vittoria contro la Francia per conquistare un posto ai quarti di finale di UEFA Women's EURO 2013.

Dopo l'ottima partenza contro l'Inghilterra, il Ct spagnolo Ignacio Quereda vuole un'altra vittoria contro la Francia per conquistare un posto ai quarti di finale di UEFA Women's EURO 2013.

La Spagna è reduce dall'importante 3-2 contro le inglesi nella gara d'apertura di venerdì e sa che tre punti a Norrkoping significherebbero la qualificazione con una giornata di anticipo. Grazie al 3-1 sulla Russia, anche la Francia potrebbe qualificarsi in caso di vittoria, ma il Ct Bruno Bini mette in guardia la sua squadra perché non ha ancora vinto niente.

Ignacio Quereda, Ct Spagna
Ci aspettiamo una partita difficile ed equilibrata. Dovremo lottare dall'inizio alla fine. Conosciamo abbastanza bene la Francia perché l'abbiamo affrontata diverse volte. La rispettiamo molto, ma noi lotteremo per vincere. Dobbiamo fermare l'intera squadra e non pensare ai singoli. Cercheremo di rimanere fedeli alla nostra filosofia di gioco e di sfruttare al massimo i nostri punti di forza, rimanendo concentrati per 90 minuti.

La vittoria contro l'Inghilterra non è stata una sorpresa, perché volevamo vincere a tutti i costi. Dobbiamo prepararci per questa partita con lo stesso entusiasmo e la stessa competitività. Affronteremo le ultime due gare del girone con questa ambizione. Cercheremo di scardinare la Francia utilizzando le nostre armi.

Non so ancora di giocherà. Valuterò dopo gli ultimi allenamenti e prenderò una decisione lunedì, ma non so se farò dei cambi.

Bruno Bini, Ct Francia
Ci sono molti modi per vincere la partita, ma li tengo per me. Come tutte le altre squadre, gli altri allenatori e le altre giocatrici, giochiamo ogni partita per vincere e abbiamo il morale alto.

Rispettiamo molto la Spagna, che sta facendo grandi cose. Le sue qualità si sono già viste nelle qualificazioni, quando ha pareggiato contro la Germania, e nella bella partita contro l'Inghilterra. Noi abbiamo le nostre carte, loro le loro, quindi tutto si deciderà in campo. La Spagna gioca un buon calcio ed è ben organizzata.

C'ancora qualcosa da correggere, ma vale per tutti, anche per le campionesse del mondo. Al momento non abbiamo ancora vinto niente, quindi anche noi dobbiamo migliorare. Dobbiamo continuare con questa umiltà, lavorare e lavorare ancora.

So che [Louisa] Necib è l'idolo di [Verónica] Boquete. Quando siamo arrivati in Svezia le ho dato una maglia di Necib ed era molto contenta.

Ultimo aggiornamento: 15/07/13 12.48CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000175/match=2010722/prematch/preview/index.html#la+spagna+mette+francia+mirino