Fase finale - Fase a gironi (Gruppo B) - 11/07/2013 - 18:00CET (18:00 ora locale) - Kalmar Arena - Kalmar
1-1
 

Norvegia - Islanda 1-1 - 11/07/2013 - Pagina della partita - Europeo femminile 2013

Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Islanda ferma la Norvegia

Pubblicato: Giovedì, 11 luglio 2013, 19.53CET
Norvegia-Islanda 1-1
Terza partita e terzo pareggio all'Europeo femminile: un rigore a tre minuti dalla fine di Vidarsdóttir vanifica il vantaggio realizzato da Hegland.
di Trevor Haylett
da Kalmar Arena

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

NorvegiaIslanda

Gol segnati1
 
1
Tiri totali14
 
14
Tiri nello specchio3
 
8
fuori9
 
5
Bloccati0
 
0
sui legni0
 
0
Calci d'angolo5
 
1
Fuorigioco4
 
4
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi7
 
13
Falli subiti11
 
5

Classifiche

Pubblicato: Giovedì, 11 luglio 2013, 19.53CET

L'Islanda ferma la Norvegia

Norvegia-Islanda 1-1
Terza partita e terzo pareggio all'Europeo femminile: un rigore a tre minuti dalla fine di Vidarsdóttir vanifica il vantaggio realizzato da Hegland.

Un rigore trasformato da Margrét Lára Vidarsdóttir a tre minuti dalla fine regala all’Islanda il primo punto nella fase finale di UEFA Women’s EURO e nega la vittoria alla Norvegia, il cui vantaggio a Kalmar regge per un’ora.

Dopo aver visto ieri sera la Svezia padrona di casa fallire due tiri dal dischetto, il bomber islandese ha mantenuto i nervi saldi e ha confermato la splendida vena realizzativa evidenziata nelle qualificazioni, in cui aveva timbrato il cartellino undici volte. Un epilogo che ha lasciato tanto amaro in bocca alla Norvegia, due volte campione d’Europa, incapace di mettere al sicuro il risultato dopo il gol realizzato al 26’ da Kristine Hegland.

L’Islanda, che aveva perso tutte le tre partite del girone nella sua prima presenza all’Europeo quattro anni fa, ha nelle fasi iniziali il predominio nel possesso palla, grazie all’ottima presenza fisica in mezzo al campo di Sara Björk Gunnarsdóttir, abile ad aggiudicarsi la maggior parte dei duelli.

La Norvegia ribatte però colpo su colpo con l’astuta ed esperta Solveig Gulbrandsen, ricorrendo costantemente alla velocità e all’abilità di Caroline Hansen per tenere in costante apprensione le avversarie sulla corsia di destra. Dal suo piede partono diversi cross insidiosi, ma l’Islanda è abile nel raggruppamento difensivo e riesce a sventare i pericoli.

La gara si sblocca al 26’, sugli sviluppi di un lungo lancio di Ingrid Hjelmseth. Hegland è la più lesta e la sua conclusione verso la porta avversaria, malgrado l’uscita di Gudbjörg Gunnarsdóttir, si rivela vincente dopo una carambola sul palo.

Gulbrandsen ha immediatamente la chance del raddoppio, ma il suo colpo di testa termina largo. Sfiorano il gol anche Hansen e Ada Hegerberg, ma la Norvegia va al riposo in vantaggio con il minimo scarto.

A Vidarsdóttir, miglior realizzatrice dell’Islanda nelle qualificazioni, la difesa della Norvegia concede pochi spazi e così sono Sara Björk Gunnarsdóttir e Hólmfrídur Magnúsdóttir a suonare la carica per la nazionale guidata da Sigurdur Eyjolfsson. Magnúsdóttir ha una buona opportunità a inizio ripresa ma non la sfrutta, mentre la sua compagna di centrocampo non riesce a trovare la correzione vincente sul suo colpo di testa.

Hegerberg a sua volta fallisce per due volte il colpo del ko per la Norvegia. Il mancato raddoppio costa carissimo alle ragazze di Even Jostein Pellerud, perchè Sara Björk Gunnarsdóttir, una mina vagante, entra ancora in area e viene stesa da Marit Christensen. E’ il rigore che porta all’1-1 di Vidarsdóttir: l’Islanda si salva in zona Cesarini e può far festa per un pareggio che a questo punto sembrava insperato.

Ultimo aggiornamento: 04/12/13 4.18CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2013/matches/round=2000175/match=2010715/postmatch/report/index.html#lislanda+ferma+norvegia

Formazioni

Norvegia

Norvegia

Islanda

Islanda

1
HjelmsethIngrid Hjelmseth (PO)
13
G. GunnarsdóttirGudbjörg Gunnarsdóttir (PO)
3
ChristensenMarit Christensen
Yellow Card86
2
AtladóttirSif Atladóttir
Substitution63
4
StenslandIngvild Stensland (C)
Substitution75
5
GísladóttirHallbera Gísladóttir
5
AkerhaugenToril Akerhaugen
6
MagnúsdóttirHólmfrídur Magnúsdóttir
Yellow Card34
6
MjeldeMaren Mjelde
7
GunnarsdóttirSara Bjork Gunnarsdóttir
7
RønningTrine Rønning
8
JónsdóttirKatrín Jónsdóttir (C)
8
GulbrandsenSolveig Gulbrandsen
9
M. VidarsdóttirMargrét Lára Vidarsdóttir
Goal87
10
Graham HansenCaroline Graham Hansen
Substitution84
10
LárusdóttirDóra Maria Lárusdóttir
16
MindeKristine Minde
Goal26
14
BrynjarsdóttirDagný Brynjarsdóttir
Substitution83
19
IsaksenIngvild Isaksen
19
FridriksdóttirFanndís Fridriksdóttir
Substitution63
21
Ada HegerbergAda Hegerberg
Substitution75
22
HönnudóttirRakel Hönnudóttir

sostituti

23
GjøenNora Gjøen (PO)
12
SigurdardóttirSandra Sigurdardóttir (PO)
12
VesterbekkmoSilje Vesterbekkmo (PO)
1
HelgadóttirThóra Helgadóttir (PO)
2
LundMarita Lund
3
Ó. VidarsdóttirÓlína Vidarsdóttir
9
ThorsnesElise Thorsnes
Substitution75
4
ViggósdóttirGlódís Viggósdóttir
Substitution63
11
KaurinLeni Kaurin
Substitution84
11
ÓmarsdóttirKatrín Ómarsdóttir
Substitution83
13
BjånesøyMelissa Bjånesøy
15
A. KristjansdóttirAnna Bjork Kristjansdóttir
14
ImsGry Tofte Ims
16
ThorsteinsdóttirHarpa Thorsteinsdóttir
Substitution63
15
Holstad BergeNora Holstad Berge
17
E. VidarsdóttirElisa Vidarsdóttir
17
MykjålandLene Mykjåland
Substitution75
18
ÓdinsdóttirGudný Björk Ódinsdóttir
18
RylandIngrid Ryland
20
T. JónsdóttirThórunn Jónsdóttir
20
HaaviEmilie Haavi
21
Sof. GunnarsdóttirSoffia Gunnarsdóttir
22
DekkerhusCathrine Dekkerhus
23
JensenElín Jensen

Allenatore

Even Pellerud (NOR) Sigurdur Eyjolfsson (ISL)

Arbitro

Katalin Kulcsár (HUN)

Assistenti

Judit Kulcsár (HUN), Sian Massey (ENG)

Quarto arbitro

Kirsi Heikkinen (FIN)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione