Il sito ufficiale del calcio europeo

La Svezia parte con il passo giusto

Pubblicato: Martedì, 25 agosto 2009, 23.19CET
Svezia - Russia 3-0
La Svezia non aveva debuttato con un successo nelle ultime otto edizioni di un grande torneo ma la musica cambia a Turku grazie a due gol nei primi 15 minuti.
di Trevor Haylett
da Turku Stadium
La Svezia parte con il passo giusto
Sweden celebrate ©Sportsfile

Statistiche partite

SveziaRussia

Gol segnati3
 
0
Tiri nello specchio14
 
5
Tiri fuori0
 
0
Calci d'angolo10
 
2
Falli commessi9
 
6
Cartellini gialli0
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Gruppo C(Paese organizzatore: Finlandia)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
Svezia Svezia11003033
Italia Italia11002113
Inghilterra Inghilterra100112-10
Russia Russia100103-30
Ultimo aggiornamento: 19/04/2013 10:47 CET

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Pubblicato: Martedì, 25 agosto 2009, 23.19CET

La Svezia parte con il passo giusto

Svezia - Russia 3-0
La Svezia non aveva debuttato con un successo nelle ultime otto edizioni di un grande torneo ma la musica cambia a Turku grazie a due gol nei primi 15 minuti.

La Svezia non aveva debuttato con un successo nelle ultime otto edizioni di un grande torneo ma la musica cambia a Turku grazie a due gol nei primi 15 minuti contro la Russia.

Due colpi di testa
Il Ct della Russia Igor Shalimov parte a sorpresa con la 19enne Elena Kochneva tra i pali. La debuttante esce bene su un calcio d'angolo ma serve poi un'avversaria causando un altro corner. Therese Sjögran batte sul palo lontano, Kochneva scivola e Charlotte Rohlin insacca facilmente di testa. 

Attacchi svedesi
La Svezia attacca a folate e al 15' raddoppia. Lisa Dahlkvist lascia partire un gran tiro dalla distanza che forse avrebbe battuto comunque Kohneva. L'esperta Victoria Sandell Svensson ci mette però la testa mandando il pallone nell'angolino opposto.

Occasioni
Tatiana Skotnikova, capitana della Russia, prova a sfruttare la sua creatività creando qualche occasione per la sua squadra. Le azioni svedese sono però più fluide e Hedvig Lindahl rimane inoperosa tra i pali svedesi. Al 32' si accende una mischia in area svedese a seguito di un calcio di punizione. Il pallone finisce a Olga Petrova che però calcia oltre la traversa da ottima posizione.

Seger tris
L'ingresso di Elena Danilova aggiunge un po' di pepe all'attacco russo ma la difesa scandinava tiene bene. L'ottima Caroline Seger realizza il terzo gol a otto minuti dalla fine con un gran bel tiro da fuori area. La Svezia se la vedrà contro l'Italia nella prossima partita del girone, mentre la Russia affronterà l'Inghilterra.

Ultimo aggiornamento: 27/03/13 5.35CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2009/matches/round=15046/match=304288/postmatch/report/index.html#la+svezia+parte+passo+giusto