Il sito ufficiale del calcio europeo

Uno-due che piace alla Svezia

Pubblicato: Martedì, 25 agosto 2009, 23.10CET
Dopo il successo sulla Russia 3-0 il Ct della Svezia ripensa ai due gol in apertura che hanno permesso alla sua squadra di rilassarsi. Shalimov ammette che le sue ragazze non sono riuscite a superare la paura.
di Trevor Haylett
da Lahti Stadium
Uno-due che piace alla Svezia
Caroline Seger (Sweden) ©Sportsfile

Statistiche partite

SveziaRussia

Gol segnati3
 
0
Tiri nello specchio14
 
5
Tiri fuori0
 
0
Calci d'angolo10
 
2
Falli commessi9
 
6
Cartellini gialli0
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Gruppo C(Paese organizzatore: Finlandia)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
Svezia Svezia11003033
Italia Italia11002113
Inghilterra Inghilterra100112-10
Russia Russia100103-30
Ultimo aggiornamento: 19/04/2013 10:47 CET

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Pubblicato: Martedì, 25 agosto 2009, 23.10CET

Uno-due che piace alla Svezia

Dopo il successo sulla Russia 3-0 il Ct della Svezia ripensa ai due gol in apertura che hanno permesso alla sua squadra di rilassarsi. Shalimov ammette che le sue ragazze non sono riuscite a superare la paura.

Dopo il successo per 3-0 sulla Russia 3-0 il Ct della Svezia Thomas Dennerby ripensa ai due gol in apertura che hanno permesso alla sua squadra di rilassarsi. Igor Shalimov ammette che le sue ragazze non sono riuscite a superare la paura di vedersala contro un'avversaria così forte.

Thomas Dennerby, Ct Svezia
I due gol in apertura ci hanno permesso di giocare in modo rilassato per il resto dei 90 minuti. Sapevamo che i giornalisti svedesi ci avrebbero ricordato il fatto che non vincevamo la gara di esordio di un torneo dal 1997. La Svezia ha meritato ma anche la Russia si è dimostrata forte e potrà ottenere punti nelle altre gare del girone. Hanno creato alcune occasioni per segnare soprattuto sfruttando dei nostri errori a centrocampo. L'Italia è una squadra tecnica, abile nei passaggi e nel tenere il possesso del pallone. L'Inghilterra ama giocare su ritmi alti. Avremo altre due partite difficili.

Igor Shalimov, Ct Russia
Abbiamo iniziato la partita senza la necessaria fiducia nei nostri mezzi. E' stato chiaro che non siamo riusciti a superare la paura di affrontare un'avvesaria così forte. La Svezia è molto preparata in occasione dei calci piazzati e ci ha subito punito. Pensavamo di giocare chiuse e ripartire in contropiede, ma i due gol hanno stravolto i nostri piani. Il secondo gol è stato strano, ma non posso non ammettere che la Svezia ci è stata superiore.

Ultimo aggiornamento: 26/08/09 0.22CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2009/matches/round=15046/match=304288/postmatch/quotes/index.html#uno+piace+alla+svezia