Fase finale - Fase a gironi (Gruppo A) - 23/08/2009 - 18:30CET (19:30 ora locale) - Helsingin Olympiastadion - Helsinki
1-0
 

Finlandia - Danimarca 1-0 - 23/08/2009 - Pagina della partita - Europeo femminile 2009

Il sito ufficiale del calcio europeo

La Finlandia non sbaglia

Pubblicato: Lunedì, 24 agosto 2009, 0.15CET
Finlandia - Danimarca 1-0
Le padrone di casa vendicano la sconfitta del 2006 e si portano in testa al Gruppo A insieme all'Olanda grazie al gol di Saari.
di Roberta Radaelli
da Helsinki
La Finlandia non sbaglia
Saari viene festeggiata dalle compagne ©Sportsfile

Statistiche partite

FinlandiaDanimarca

Gol segnati1
 
0
Tiri nello specchio15
 
17
Tiri fuori0
 
0
Calci d'angolo8
 
4
Falli commessi4
 
5
Cartellini gialli1
 
0
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Gruppo A(Paese organizzatore: Finlandia)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
Finlandia Finlandia11001013
Olanda Olanda11002023
Danimarca Danimarca100101-10
Ucraina Ucraina100102-20
Ultimo aggiornamento: 19/04/2013 10:47 CET

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Pubblicato: Lunedì, 24 agosto 2009, 0.15CET

La Finlandia non sbaglia

Finlandia - Danimarca 1-0
Le padrone di casa vendicano la sconfitta del 2006 e si portano in testa al Gruppo A insieme all'Olanda grazie al gol di Saari.

La Finlandia debutta nel Gruppo A di UEFA WOMEN'S EURO 2009™ con una vittoria per 1-0 contro la Danimarca grazie al gol di Maija Saari. Grande delusione per i numerosi tifosi ospiti accorsi allo Stadio Olimpico di Helsinki. La Finlandia comanda ora il girone insieme all'Olanda, che aveva vinto nel pomeriggio per 2-0 sull'Ucraina.

Cerimonia d'apertura
Prima dell'inizio della partita si è svolta la cerimonia di apertura del Campionato Europeo Femminile UEFA, e i 16.324 tifosi presenti hanno ascoltato l'inno ufficiale del torneo 'Champions of he Day' cantato da Geir Rönning e Karoliina Kallio. Il Ct finlandese Michael Käld, alla centesima panchina in nazionale, si affida in attacco all'esperienza di Laura Österberg Kalmari e alla 21enne Linda Sällström, mentre il suo omologo danese Kenneth Heiner-Møller risponde con un tridente formato da Maiken Pape, Tina Rasmussen e Johanna Rasmussen.

Gara vivace
Le danesi provano a farsi pericolose con una punizione dalla tre quarti dopo 180 secondi ma la difesa di casa è attenta e allontana. Le finlandesi creano i primi veri pericoli: prima al 6' su calcio d'angolo battuto da Saari, poi è brava Line Røddik Hansen ad anticipare Sällström in ottima posizione davanti al portiere. Sospiro di sollievo per i tifosi di casa al 13' quando un rasoterra da distanza ravvicinata di Johanna Rasmussen esce di un soffio alla sinistra di Tinja-Riikka Korpela.

Brividi
E' sempre Johanna Rasmussen la minaccia costante delle danesi: al 17' si invola sulla sinistra e Korpela riesce solo a deviare in angolo. Brividi sugli sviluppi del corner con il portiere finlandese che sbaglia l'uscita - ma le danesi non ne approfittano. Cinque minuti dopo tiro velleitario dalla distanza del capitano Anne Mäkinen che finisce alto sopra la traversa. Al 28', su angolo di Johanna Rasmussen, ci prova Tina Rasmussen ma il tiro non è preciso e le padrone di casa tirano un sospiro di sollievo.

Doccia gelata
L'unico cambio nell'intervallo è di Heiner-Mkøller che inserisce Katrine Veje al posto di Tina Rasmussen, ma sono le padrone di casa a portarsi in vantaggio dopo quattro minuti: Saari ci prova dalla distanza su punizione, la danesi non intercettano e Heidi Elgaard Johansen, forse disturbata nella visuale, lascia che la palla si infili in rete alla sua destra. Galvanizzate dal vantaggio le biancoazzurre prendono in mano le redini del gioco e al 55' Sainio va vicino al raddoppio ma questa volta Johansen è pronta e blocca. Due minuti dopo è la subentrata Veje a riportare le finlandesi con i piedi per terra, ma sola davanti al portiere si fa rubare palla. Al 63' bel tentativo dal limite dell'area di Laura Österberg Kalmari, che sfiora la traversa.

Scontro al vertice
Al 77' brivido per i tifosi di casa quando Johanna Rasmussen si trova a tu per tu con Korpela, ma l'estremo difensore biancoazzurro respinge con i piedi. Negli ultimi minuti le padrone di casa controllano e tra tre giorni sarà scontro al vertice con l'Olanda allo Stadio Olimpico della capitale - in caso di vittoria si qualificherà automaticamente per i quarti di finale - mentre le danesi e le ucraine cercheranno di fare i primi punti nel Gruppo A.

Ultimo aggiornamento: 27/03/13 5.38CET

http://it.uefa.com/womenseuro/season=2009/matches/round=15046/match=304284/postmatch/report/index.html#la+finlandia+sbaglia

Formazioni

Finlandia

Finlandia

Danimarca

Danimarca

14
KorpelaTinja-Riikka Korpela (PO)
1
JohansenHeidi Johansen (PO)
2
VaelmaPetra Vaelma
2
BrogaardMia Brogaard
3
JulinJessica Julin
Substitution84
3
Søndergaard PedersenKatrine Søndergaard Pedersen (C)
4
ValkonenSanna Valkonen
4
M. JensenMette Jensen
Substitution72
6
SalménTiina Salmén
5
RøddikLine Røddik
7
MäkinenAnne Mäkinen (C)
7
Paaske-SørensenCathrine Paaske-Sørensen
9
Österberg Kalmari Laura Österberg Kalmari
8
RydahlJulie Rydahl
Substitution89
16
WesterlundAnna Westerlund
Yellow Card87
9
PapeMaiken Pape
18
SällströmLinda Sällström
Substitution73
10
Sand AndersenCamilla Sand Andersen
19
SainioEssi Sainio
Substitution60
13
RasmussenJohanna Rasmussen
22
SaariMaija Saari
Goal49
17
T. RasmussenTina Rasmussen
Substitution46

sostituti

1
MeriluotoMinna Meriluoto (PO)
16
CederkvistTine Cederkvist (PO)
12
HäkkinenPetra Häkkinen (PO)
21
AndersenMia Maria Andersen (PO)
5
NiemiMiia Niemi
6
BjergMarie Bjerg
8
MattssonKatri Mattsson
11
NadimNadia Nadim
Substitution72
10
RantanenAnna-Kaisa Rantanen
12
MadsenJanne Madsen
11
LehtinenSusanna Lehtinen
Substitution73
14
L. JensenLene Jensen
13
HyyrynenTuija Hyyrynen
15
L. TroelsgaardLotte Troelsgaard
15
MalaskaSanna Malaska
18
N. ChristiansenNanna Christiansen
20
SjölundAnnica Sjölund
Substitution84
19
D. LarsenDitte Larsen
21
TalonenSanna Talonen
Substitution60
20
VejeKatrine Veje
Substitution46
22
M. PedersenMarianne Pedersen
Substitution89

Allenatore

Michael KäldKenneth Heiner-Møller (DEN)

Arbitro

Dagmar Damkova (CZE)

Assistenti

Lada Rojc (CRO), Judit Kulcsár (HUN)

Quarto arbitro

Yuliya Medvedeva-Keldyusheva (KAZ)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione