Il sito ufficiale del calcio europeo

EURO femminile, il primo sorteggio

Pubblicato: Lunedì, 9 ottobre 2006, 0.39CET
Lunedì a Nyon il sorteggio per il turno preliminare. I gironi si giocheranno in Romania, Bosnia-Erzegovina, Lussemburgo, ERJ Macedonia e Turchia.
 
Pubblicato: Lunedì, 9 ottobre 2006, 0.39CET

EURO femminile, il primo sorteggio

Lunedì a Nyon il sorteggio per il turno preliminare. I gironi si giocheranno in Romania, Bosnia-Erzegovina, Lussemburgo, ERJ Macedonia e Turchia.

Il sorteggio per il turno preliminare del Campionato Europeo femminile UEFA si terrà a Nyon lunedì 14 ottobre alle ore 14.00. Tra il 18 e il 23 novembre Romania, Bosnia-Erzegovina, Lussemburgo, ERJ Macedonia e Turchia ospiteranno i cinque gironi.

Cinque posti a disposizione
Lussemburgo e ERJ Macedonia, al pari dell'Azerbaigian, partecipano per la prima volta a una competizione internazionale per squadre nazionali. Il totale delle rappresentative iscritte è di 46, nuovo record per questo torneo. La 20 nazionale che prendono parte al turno preliminare saranno suddivise in cinque gruppi di quattro. Le vincenti dei gruppi si qualificheranno alla fase a gironi assieme alle prime 25 rappresentative del ranking UEFA con l'eccezione della Finlandia, qualificata di diritto alla fase finale in quanto paese ospitante.

Così il sorteggio
Le squadre partecipanti sono divise in tre gruppi, due di cinque e uno di dieci. Nove di esse infatti non hanno partecipato al Campionato Europeo femminile UEFA 2006 né alla Coppa del Mondo femminile FIFA 2007, ed è sulla base di quelle competizioni che sono calcolati i coefficienti. Le prime ad essere sorteggiate saranno le cinque nazionali ospitanti, raccolte nell'Urna A, che saranno inserite secondo il ranking in sezioni separate. Una volta estratte Turchia, Lussemburgo e ERJ Macedonia, si stabilirà per sorteggio se siano terza o quarta dei rispettivi gironi. Le sette squadre restanti del terzo gruppo saranno quindi estratte per riempire i rimanenti posti di terza e quarta. Quindi saranno estratte le quattro del secondo gruppo (tranne la Bosnia-Erzegovina) e infine le ultime quattro teste di serie, eccetto la Romania già sorteggiata in quanto paese ospitante.

Fase a gironi
Ogni squadra affronterà le altre del suo gruppo preliminare una volta, e le 30 ammesse alla fase a gironi saranno divise in sei gruppi di cinque. Le vincenti si qualificheranno direttamente, mentre le sei seconde classificate e le quattro migliori terze si affronteranno negli spareggi per assicurarsi i restanti cinque posti in Finlandia. In tutto le rappresentative partecipanti alla fase finale saranno 12, contro le otto dell'edizione precedente.

>
Campionato Europeo femminile UEFA 2006/09
Turno preliminare (20 squadre) - in grassetto i paesi ospitanti
Urna Gruppo Nazionale
D 1 Galles
D 1 Israele
A 1 Romania
D 1 Slovacchia
D 1 Croazia
C 2 Irlanda del Nord
A 2 Bosnia-Erzegovina
C 2 Estonia
C 2 Kazakistan
C 2 Malta
A 3/4 Lussemburgo
A 3/4 ERJ Macedonia
A 3/4 Turchia
B 3/4 Armenia
B 3/4 Azerbaigian
B 3/4 Bulgaria
B 3/4 Isole Faroe
B 3/4 Georgia
B 3/4 Lettonia
B 3/4 Lituania

Contenuti attinenti
Ultimo aggiornamento: 09/10/06 11.40CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=464829.html#euro+femminile+primo+sorteggio