Il sito ufficiale del calcio europeo

Göransson: 'Ci siamo fatte conoscere"

Pubblicato: Giovedì, 25 luglio 2013, 1.26CET
Mettendo per un attimo da parte l'amarezza per la sconfitta contro la Germania, Antonia Göransson è felice che le giocatrici della Svezia si siano fatte conoscere grazie a un ottimo torneo.
di Sujay Dutt
da Gamla Ullevi
Göransson: 'Ci siamo fatte conoscere"
Antonia Göransson delusa ©Sportsfile
 

Foto

  • Lieke Martens (Netherlands)
  • Vivianne Miedema (Netherlands)
  • Sherida Spitse (Netherlands)
  • Desiree van Lunteren (Netherlands)
Pubblicato: Giovedì, 25 luglio 2013, 1.26CET

Göransson: 'Ci siamo fatte conoscere"

Mettendo per un attimo da parte l'amarezza per la sconfitta contro la Germania, Antonia Göransson è felice che le giocatrici della Svezia si siano fatte conoscere grazie a un ottimo torneo.

Antonia Göransson, ala Svezia
Abbiamo giocato un ottimo torneo, peccato che oggi non sia andata bene. Non ci sono state molte parole all’intervallo, sapevamo di poter fare meglio, facendo circolare il pallone più velocemente.

Dovevamo attaccare con più continuità e nel secondo tempo l’abbiamo fatto. Per me questa è senza dubbio la delusione più grande. Un EURO in Svezia, sarebbe stato stupendo vincerlo, la cosa migliore che mi sarebbe potuta capitare nella vita.

Tanta gente ha guardato le nostre partite. Sembra che ci siamo fatte un nome tra i media. Prima si conoscevano solo le stelle della squadra, adesso siamo tutte conosciute. E’ bello. Spero che la gente continuerà a seguirci anche nei prossimi tornei.

Nilla Fischer, difensore Svezia
Siamo deluse e tristi. Sognavamo di raggiungere la finale e non ci siamo riuscite. Abbiamo giocato bene creando tante occasioni. E’ stata una partita equilibrata, è andata bene alla Germania. Noi siamo deluse, ma molto grate ai nostri splendidi tifosi.

Avere tanto sostegno rende tutto più bello, ma anche più amara questa sconfitta. C’è tanta amarezza, è difficile pensare ai prossimi impegni in questo momento.

Ultimo aggiornamento: 04/09/13 19.12CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1976126.html#goransson+siamo+fatte+conoscere